Resoconti 15/feb/2021 | 14:30by Giuseppe Tencati

Wesley So sconfigge Magnus Carlsen di nuovo per vincere l'Opera Euro Rapid

Vorrei scusarmi con Magnus per avergli rovinato il giorno di San Valentino", ha detto Wesley So dopo aver sconfitto Magnus Carlsen nella finale dell'Opera Euro Rapid. Lo aveva battuto anche nella finale dello Skilling Open in occasione del 30° compleanno del Campione del Mondo. Wesley ha vinto la prima partita del giorno dopo un sacrificio valutato male, ma Magnus ha avuto grandi possibilità di recuperare nella terza e quarta partita se si fosse fidato del suo intuito e avesse sacrificato al momento giusto. Teimour Radjabov è arrivato 3° dopo un incredibile errore di Maxime Vachier-Lagrave nella terza partita.


Puoi rivedere tutte le partite della finale dell'Opera Euro Rapid qui sotto.

E qui trovi il commento di giornata a cura di Matteo Zoldan, FM Giuseppe Lettieri e WIM Cécile Haussernot.

Per un punto di vista differente qui lo show dai nostri studi di Oslo (in inglese) con David Howell, Jovanka Houska e Kaja Snare.

Ricordati che puoi ottenere uno sconto del 40% sul tuo abbonamento Premium utilizzando il codice voucher CCT40!


Teimour Radjabov ha avuto bisogno di due sole partite per aggiudicarsi il terzo posto dopo che MVL ha commesso un suicidio scacchistico nella seconda partita. La vittoria di Wesley So nella prima partita si è rivelata sufficiente a vincere il match dopo una serie di occasioni mancate da parte di Magnus.


Guardiamo brevemente cosa è successo nella finale per il terzo posto.

Teimour Radjabov 2 - 0 Maxime Vachier-Lagrave

La posta in gioco in questa partita era di 5.000$, la differenza tra il terzo posto (12.500$) e il quarto (7.500$), così come una differenza di 5 punti del Tour, ma è giusto dire che tali partite non sono sempre popolari tra i giocatori. Teimour lo ha definito "completamente inutile perché totalmente oscurato dalla finale", mentre Maxime, che aveva battuto Daniil Dubov per finire 3° negli Airthings Masters, ha suggerito attraverso il suo gioco che non era dell'umore giusto per questa lotta. 

Il motivo potrebbe anche essere la prima partita andata così male per Maxime. Avendo bisogno di vincere nelle partite a cadenza rapid per andare allo spareggio, il nr. 1 francese ha rispsoto a 1.Cf3 con una sorpresa, la difesa olandese 1... f5!?, e ha giocato rapidamente fino a 12... fxe4?


13.Cg5! è stata una prima doccia fredda, dal momento che il Nero perde materiale a causa della minaccia di prendere in g7 ed e4 e giocare Dd4 con scacco, attaccando e4. La sequenza di Teimour:  13... Af5 14.Cxe4 Cxe4 15.Dd5+ Tf7 16.Axg7 non è delle più precise, ma quando la nebbia si è diradata gli ha lasciato una chiaro pedone in più e, nonostante Maxime abbia resistito e ad un certo punto sia riuscito a pareggiato il gioco, alla fine la partita si è conclusa con una vittoria in 103 mosse per il Bianco. 

E' stato un duro colpo per Maxime e la partita seguente è stata bizzarra. Nonostante fosse sotto di un pedone il francese non ha trascorso più di 33 secondi su una mossa per tutta la partita, aveva circa 19 minuti sull'orologio (i giocatori iniziano con 15) quando invece di accettare una semplice patta ha commesso quello che Teimour ha definito "un errore epico” per un giocatore della forza di Maxime.

Spostare il Re in f4, f3, h4 o h3 avrebbe sancito la patta, ma qui Maxime ha giocato 46.Txg5+?? e, dopo 46…Rxg5! (non 46…fxg5?? ed è patta), il Re Nero ha l'opposizione vincendo un finale che chiunque abbia studiato un minimo di scacchi conosce. Il Re Nero è stato in grado di scortare il pedone f fino alla promozione.

Potrebbe benissimo essere stato che inconsciamente (oppure no) Maxime non aveva più le energie o la voglia di giocare due altre partite con l'obbligo di vincere, mentre la spiegazione data da Teimour è stata che il francese era esausto dopo aver giocato per 9 giorni consecutivi.

O forse Maxime aveva un appuntamento per il giorno di San Valentino!

Il match della finale non è stato altro che un'aspra lotta dall'inizio alla fine.

Wesley So 2, 5 - 1,5 Magnus Carlsen

Wesley aveva vinto la maggior parte delle battaglie in apertura nel primo giorno della finale dell'Opera Euro Rapid e all'inizio del secondo giorno è riuscito a battere Magnus su una vecchia linea della siciliana con 3.Ab5. "Penso che Magnus abbia incasinato l'apertura", ha detto Wesley in seguito, ma la posizione del Nero Black non era ancora abbastanza cattiva da giustificare 14... Axh4?

Il modo in cui si è sviluppato il gioco sembrava un terribile errore, e oggettivamente lo era, ma come ha notato con calma Magnus, "non ha funzionato perché non avevo visto la variante che ha giocato". Era solo dopo l'esatta 15.gxh4 Cxh4 16.Cxh4 Dxh4 17.Te3! f5 18.Tg3! che il Bianco stava meglio:


L'idea principale del Nero è 18… fxe4 con la minaccia di matto in h1, ma la mossa unica 19.Tg4! difenderebbe e vincerebbe semplicemente la partita. Magnus invece ha optato per 18… 0-0 ma dopo 19.Cf3 Dh5 20.Ce5 non aveva niente di meglio che cambiare le Donne, e non c'era più speranza di salvare la posizione per il Nero.

Wesley aveva quindi aperto con una vittoria, ma anche se dover rincorrere il campione degli USA è una delle cose più difficili da fare negli scacchi, è stato forse l'impatto psicologico di quel sacrificio fallito la cosa che ha avuto più impatto nelle partite seguenti.

La seconda partita è relativamente tranquilla, ma Magnus ha giocato una novità in una linea dell'italiana e alla fine ha avuto possibilità in un finale di pezzi pesanti.


32.Tf1, minacciando di guadagnare una torre con Df6+, sembra vincere un pedone in un modo o nell'altro, anche se ci sarebbe ancora una lunga lotta per vincere la partita. Invece Magnus ha optato per 32.Td4 e 33.Tg4+, un piano che Sam Shankland aveva suggerito durante la nostra trasmissione in diretta, ma la partita è finita in una patta. Se quella era un'occasione persa, però, non era niente in confronto a quello che è seguito!

Magnus più tardi ha riassunto la sua giornata:

Mi sento un po' frustrato. Ovviamente perdere non è la fine del mondo, contro Wesley. Ha chiaramente giocato il torneo più convincente fino ad oggi, ma sento come se avessi perso molte occasioni, e questa è la parte frustrante. In particolare in diversi punti non mi sono fidato del mio intuito e mi sono fidato di più del suo, perché stava giocando così velocemente e con sicurezza che non riuscivo davvero a convincermi che gli sfuggivano molte cose, principalmente nella terza partita .


Wesley in seguito ha avuto alcuni rimpianti per non aver semplicemente giocato per una patta con i bianchi, ed è stato facile capire perché. Questa volta Magnus aveva il nero contro l'italiana e ha dovuto schierare i suoi pezzi contro il re bianco. Alla mossa 16 avrebbe potuto premere il grilletto!


“Devo davvero sacrificare in h3, è quello che sento, indipendentemente dal fatto che funzioni!" ha detto il campione del mondo. Come ha sottolineato Magnus, 16… Axh3 17.gxh3 e ora 17… a4!, invece di prendere immediatamente in h3 con la Donna, era molto forte. "Il fatto è che spingere in a4 non è una novità o un'idea particolarmente difficile se inizi ad analizzare", ha commentato Magnus, ma il suo punto principale era che avrebbe dovuto fidarsi di se stesso.

Ha calcolato una linea di esempio senza a4: 16… Axh3 17.gxh3 Dxh3 18.Axf4 Cxf4 19.Ce3 Tae8 20.Cg5 Dh6 21.Cg4 e ha smesso di calcolare pensando che il Bianco stesse bene.


Evidentemente non sono solo i computer ad avere "il problema dell'orizzonte" quando danno la valutazione sbagliata perché non guardano oltre! Magnus lo ha definito, "un grosso errore, ovviamente, perché vinco subito!" 21… Dxg5! 22.Dxg5 Ch3 + vince al colpo, ma vale la pena notare che 21.Axf7+! invece di 21.Dg4? tiene la posizione - uno di quei motivi per cui 17… a4! era necessaria per far funzionare tutto.

Magnus invece ha speso due minuti prima di giocare 16…exd4!?, che in realtà ha funzionato, perchè dopo 17.Cxd4 Axd4 Wesley ha giocato 18.Dxd4?

La mia prima reazione è stata, 'come è possibile? non può prendere con la Donna in d4, non può essere!' E lo ha fatto anche molto velocemente", ha detto Magnus. Ma ancora una volta, ha trascorso più di tre minuti prima di decidere di non giocare uno qualsiasi dei sacrifici disponibili. 18… Cxg2! era letale, ma Magnus non aveva visto la mossa cruciale dopo 19.Rxg2 Axh3+ 20.Rh2 Ch4 21.Dd1.


21…Ag2!, con Dh3 a seguire, non lascia alcun modo di difendersi dal matto.

Invece dopo 18… Axb3? Wesley ha anche avuto qualche possibilità di vincere, anche se forse è stato un bene per l'umore del campione del mondo che alla fine fosse lui a premere in finale prima che la partita finisse patta.

Ora Magnus aveva i Bianchi in una situazione in cui era obbligato a vincere in Gara 4, e ancora una volta ha giocato l'italiana e le cose sono andate alla perfezione. Come ha commentato:

Dopo l'apertura sentivo che la mia posizione era vincente e che sarebbero bastate poche mosse accurate.

Ci sono state molte occasioni, ma la più chiara è stata dopo 22…a4:

23.Rh1!! era la mossa giusta, ma dopo 23…axb3 24.Tg1+! Rh8 Magnus ancora una volta aveva sottovalutato la mossa chiave:


25.e6!, Minacciando di portare l'alfiere in e5, vince. 25… f6 perde contro 26.Df5 !, poiché l'Alfiere Nero non ha più supporto in g6 e la Donna può venire in f4 a minacciare matto.

Ci sono state critiche durante la partita riguardo a linee ispirate dal motore come 23.Rh1 che sono a malapena rilevanti per gli umani, ma la mossa era sul radar del campione del mondo.

La mia intuizione stava gridando che Rh1 vinceva, gridando! Il fatto è che vince davvero e non è molto difficile. Rh1, axb3, Tg1, Rh8, e qui stavo guardando De3 e mosse simili, ma il fatto è che dovevo solo considerare e6 e la partita è vinta di colpo, quindi è stato davvero, davvero sconfortante, perché se vedo Rh1, in pratica la partita finisce lì. Strategicamente il mio attacco è semplicemente inarrestabile.

Dopo 23.Ad1?! ci sono state, come detto, altre possibilità per Magnus, dal momento che 23...Dg5+ era imprecisa (23 ...Aa5! 24.Tf1 è un'importante inclusione per far arrivare la regina del Nero in d2 in alcune linee), ma Wesley alla fine ha trionfato dopo aver trovato una mossa precisa che sentiva Magnus avrebbe sottovalutato - 29… f6!

Da quel momento in poi l'unica domanda era l'entità del vantaggio del Nero e se avremmo visto qualche erroraccio da parte di Wesley. Non ne ha commessi, anche se ha perso l'occasione di chiudere con stile.


49…Dh4+! è matto in 4, con 50.Rg2 Td2+! essenzialmente quello che devi vedere prima di giocarla. D'altra parte Wesley non ha dato a Magnus alcuna chance e ha obbligato il Campione del Mondo ad accettare la patta per ripetizione che che chiuso il match.

Wesley ha celebrato alla fine…

…e più tardi si è scusato con Magnus, senza motivo, per averlo fatto in diretta. E' stata la conclusione di un torneo impressionante per Wesley, che era anche riuscito a sconfiggere il campione del mondo nella finale dello Skilling Open. Ha descritto così la sua impresa:

È grandioso. E totalmente inaspettato. Battere Magnus in qualsiasi match è un grande onore ed è un vero piacere farlo, perché il solo fatto di affrontarlo ti dà già molta esperienza, onore e cose del genere, e batterlo due volte in un match è davvero inaudito.

Wesley, che ha attribuito il suo successo in parte al fatto di essersi preso una pausa dagli scacchi poco prima dell'evento e aver dormito 10-11 ore ogni giorno, attualmente ha la legittima pretesa di essere il più forte giocatore di scacchi rapidi online, anche se ha ammesso che gli ci è voluto un po' per entrare nella parte.

Subito dopo la pandemia dell'anno scorso ero molto motivato e non stavo lavorando sugli scacchi, ma ora il Magnus Chess Tour e il Champions Chess Tour dà speranza ai giocatori e dà loro motivazione per studiare.

Ha detto di aver avuto problemi motivazionali simili con gli scacchi  a tavolino.

Alla fine della giornata voglio solo essere in grado di giocare degli scacchi senza commettere errori. Ricordo che quattro o cinque anni fa quello era il mio obiettivo in ogni partita a cui giocavo, ma poi ho perso motivazione e cose del genere, quindi spero di tornare al punto in cui posso evitare di giocare brutte partite. Negli ultimi anni ho avuto molte, molte partite giocate male, alcune di loro sono piuttosto imbarazzanti, le uso come motivazione per lavorare di più.

Wesley aveva pianificato una bella giornata di riposo e di guardare Godzilla e King Kong con la sua famiglia…

…mentre per Magnus c'era molto su cui riflettere. Lo ha così riassunto:

È chiaro dalle partite di oggi, e anche di altri giorni, che mentre ci sono sicuramente alcune cose buone nel mio gioco, non mi fido completamente di me stesso e questo si vede nei momenti critici, ed è difficile dire cosa posso fare esattamente al momento. Wesley è molto forte, ma come si è potuto vedere oggi è anche estremamente battibile.

Magnus deve ancora vincere un evento del Tour di quest'anno, l'anno scorso li aveva vinti tutti tranne uno.


La classifica del Meltwater Champions Chess Tour lo riflette, con Wesley adesso al comando, superando Teimour Radjabov per gli spareggi grazie ad aver vinto più eventi, mentre Magnus è al terzo posto.   


I primi 8 si qualificano automaticamente per il torneo "Major" da 200.000$ a 12 giocatori che si terrà dal 13 al 21 marzo, e sarà probabilmente la seconda edizione del Magnus Carlsen Invitational. Cosa farà Magnus nel mese precedente?

Cercherò sicuramente di avere qualche nuova idea per il prossimo torneo, per lo meno. Ho decisamente bisogno di rinfrescare il mio repertorio. Mi sembra di averlo provato nei preliminari, ma non ha funzionato nella fase a eliminazione diretta. Questa è una cosa, e devo anche provare in generale a rinforzarmi fisicamente e cercare di ottenere un po' più di energia. Non credo di aver particolarmente bisogno di una grande pausa o altro. Non mi sento così deluso come dopo gli ultimi tornei.

Ci sono segnali positivi per il Campione del Mondo, ma come ha riassunto “indipendentemente dal numero di occasioni che ho avuto oggi non le ho colte, e nel torneo in generale, lui ha giocato meglio di me, ha meritato la vittoria”.


Speriamo vi siate goduti l'evento e di ritrovarvi nei prossimi. Non perderti la nostra pagina degli Show, dove troverai, per esempio, che Vidit, Giri, Harikrishna, Radjabov, Peter Svidler, Jan Gustafsson e Rustam Kasimdzhanov saranno online oggi!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 12631008678
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options