Resoconti 02/mag/2021 | 10:34by Colin McGourty

New in Chess Classic Finale 1: Magnus prende il comando

Magnus Carlsen ha battuto Hikaru Nakamura per 3 a 1 nella prima giornata della finale del New in Chess Classic, ma il campione del mondo ha ammesso che sarebbe potuta andare diversamente. Ha ottenuto una prima vittoria nella terza partita nonostante abbia perso un pezzo, e nella partita finale di giornata Hikaru ha sciupato una grande occasione per ottenere la vittoria di cui aveva bisogno. "Nessuno di noi due era assolutamente al meglio, ma abbiamo lottato fino alla fine" ha riassunto Magnus. Lo stesso si può dire della partita per il terzo posto, dove Levon Aronian e Shakhriyar Mameydarov si sono scambiati quattro vittorie, tutte con i Neri!

La prima vittoria è stata un po' fortunosa

Puoi rivedere tutte le partite della fase a eliminazione del New in Chess Classic qui sotto:

Qui trovi il commento in italiano a cura di Davide Di Trapani, IM Olga Zimina e Riccardo Dionigi.

E qui il commento di giornata in diretta (in inglese) a cura di Kaja Snare, Jovanka Houska e David Howell dagli studi di Oslo.

Non perderti le nostre offerte speciali per la rivista New in Chess e altre grandi occasioni su chess24.com/deals.


Il primo giorno delle finali ha visto ben sei partite decisive sulle otto giocate.


Magnus Carlsen si avvicina alla sua prima vittoria nel Meltwater Champions Chess Tour

Magnus Carlsen è arrivato primo nella fase preliminare di tutti e cinque gli eventi del tour di quest'anno e sarà il leader del tour qualunque cosa accada domenica, ma non ha ancora vinto una tappa del Tour. Ne ha parlato dopo la sua vittoria su Hikaru Nakamura nel primo giorno delle finali:

Non sono mai arrivato così vicino a vincere una tappa del Tour quest'anno. Penso di aver fatto un paio di 2 a 2 contro Wesley in finale in cui ero in vantaggio e poi ho perso l'ultima il primo giorno. Poteva succedere di nuovo, ma ho superato la cosa e cercherò di giocare solido domani, prima di tutto cercherò di non fare errori e poi correrò il rischio solo se necessario.

Il match di Sabato ha avuto un inizio scoppiettante dopo che Magnus ha giocato una interessante nuova idea in apertura.


In seguito ha detto: "Mi ero preparato per la prima partita, ma nelle altre partite ho un po' improvvisato'". In passato in questa posizione tutti, inclusi top player del calibro di Shakhriyar Mamedyarov, Nikita Vitiugov e Wang Hao, avevano giocato 16.Dxd1, ma qui Magnus ha scelto 16.Rxd1.  

I nostri Peter hanno presto sottolineato nel commento che la posizione del re bianco al centro, rispetto re nero molto più lontano, significava che il Nero avrebbe potuto semplicemente perdere finali apparentemente innocui.  

Hikaru Nakamura è diventato anch'egli un maestro dei finali, però, e quella che è seguita è stata una battaglia ad alto livello che si è decisa per il più piccolo dei margini.

Qui i fan di Nakamura hanno sudato freddo per 1 minuto e 39 secondi prima che Hikaru giocasse l'unica difesa possibile 49…f2! 50.e6! Td3+! (50…f1=D 51.Tb8# è matto) 51.Re2 f1=D+ 52.Rxf1 Tf3+ 53.Rxg2 Txf5 54.Tb5.


Il nostro team di commentatori pensava che questo non fosse un finale da giocare contro Magnus, ma in realtà il pedone h da al Nero sufficiente controgioco. La posizione finale è certamente patta.

Nella seconda partita Magnus ha fatto una piccola sorpresa giocando la Berlinese, con Hikaru che ci ha pensato su un po' prima di decidere per l'Anti-Berlinese con 4.d3. È stata una lotta complessa con solo due pezzi minori cambiati, fino a quando i nostri commentatori hanno perso una scommessa con il produttore che Magnus non avrebbe scelto una rottura di pedoni al centro della scacchiera.

Il computer approva la manovra che ha visto la posizione semplificarsi notevolmente prima che anche le Donne lasciassero la scacchiera in modo inusuale.


29.Ab6 cxb6 (giocata dopo 4 minuti di riflessione) 30.Txd7 Txc2 31.Txd5 e ben presto la partita è terminata in patta per ripetizione di mosse. 

La terza partita è stato il punto di svolta, con Peter Leko che identificava in 8…Ag4?! un errore.

La partita suggeriva che Peter avesse ragione, ma come Magnus ha più tardi riassunto quando gli è stato chiesto se era contento della partita: “Sono contento tranne per il fatto che ho perso un Alfiere!”


27.Axb7?! Txb7 28.e5 De7 29.exd6 Dd7! ha lsciato il Bianco sotto di un pezzo per due pedoni. Poteva essere il tipo di rischio che ti aspetti da Magnus, ma ha spiegato esattamente cosa è successo nel dopo partita. 

Alla mossa 26 ha visto che poteva giocare 27.Axb7! dal momento che 27…Txb7 28.e5 De7 28.exd6 Dd7 perde per 29.Te7!, ma gli era sfuggito che una mossa più tardi, dopo che il Nero ha messo la sua Torre in e8, quella mossa non funziona più. Aveva anche visto che dopo la mossa della partita 29…Dxe1? 30.Txe1 Txe1 31.Dxb7 Ae4+ non era vincente per il Nero.


Qui dopo 32.Dxe4! Txe4 33.d7 il pedone d promuove.

Ma dopo 29…Dd7! Magnus era contento che la partita potesse continuare.

E' stato un brutto errore da parte mia. Per fortuna avevo ancora una posizione giocabile. A volte è così, quando hai una posizione molto superiore puoi commettere un grave errore ed essere ancora in partita.

Ci sono stati momenti difficili per il Bianco, ma Magnus ha mantenuto la calma ed è stato in grado di colpire dopo la sfortunata 46…Df8?


Questa mossa di donna ha rovinato la posizione difensiva del Nero, infatti 47.Df5+ guadagna improvvisamente un Alfiere. L'alfiere è inchiodato e quindi Ae6 è impossibile, e dopo 47…Rc6 Magnus ha ripetuto una volta la posizione 48.Dc5+ Rd7 49.Df5+ Rc6 prima di gioare 50.Txd6+. Ora 50…Rxd6 51.Dc5+ perde la Donna in f8 e Hikaru ha dovuto cedere l'Alfiere con 50…Dxd6 51.Dxf7. 

Improvvisamente Magnus aveva due pedoni in più in un finale di Donne, e nonostante Hikaru riuscisse a recuperarne uno il Campione del Mondo non commetteva più errori e convertiva la vittoria. Abbiamo visto un raro sorriso a fine partita!  

Magnus ora aveva bisogno di una patta con i Neri per vincere il primo mini-match della finale, ma come ha notato lui stesso, ha faticato a mantenere il vantaggio in questi match in passato. In realtà era in vantaggio contro Wesley So quattro volte nelle finali Skilling Open e dell'Opera Euro Rapid prima di perdere entrambi match. 

Questa volta l'apertura è andata molto bene per Magnus, ma ha cominciato a perdere il filo progressivamente fino a giocare 24… Cc5? che è stato un chiaro errore, reso evidente da da 25.Ce2!


Magnus ha commentato:

Di sicuro, a un certo punto avevo partita persa. Dopo che ha giocato Ce2, per qualche motivo ho avuto delle allucinazioni in cui potevo giocare Cd3. Stavo solo pensando prima a Td8 e poi alla mossa di Cavallo, ma non c'è niente, non c'è Cd3 e De4, niente, questo significa che i miei pezzi sono stati respinti e io starò molto, molto male e probabilmente finirò per perdere.

Magnus ha detto che stava "prendendo seriamente in considerazione" il sacrificio di un pedone con 25… Cb3. Non l'ha giocato perché "è una pedone per niente", ma rivela quanto sia peggiorata la posizione del Nero poichè è anche la prima scelta del computer. 

Invece la partita è continuata con 25... Txd1 26.Txd1 Da7 27.Tc1 Ce6 ma poi Hikaru ha restituito il favore con una mossa tanto brutta quanto sembra a prima vista: 28.f3?


Magnus ha colto l'occasione con 28…Cd5! 29.Dxc6 Cxe3+ ed è stato contento di poter dare due pezzi per la Torre, uno scampio che generalmente non è favorevole. 

Ero entusiasta di poter cambiare due pezzi leggeri per una torre, non necessariamente perché pensavo di andare alla grande, ma la mia posizione sarebbe stata molto più facile da giocare, e anche se avevo solo 30 secondi sapevo che anche lui era a corto di tempo e probabilmente me la sarei giocata. E poi è stato uno di quei giorni. E' crollato due volte oggi in queste situazioni complicate. Un altro giorno mi avrebbe punito.  

37.Dd5? è stato l'errore decisivo in una posizione in cui comunque le chance di vittoria del Bianco erano evaporate.


37…Td8! ha portato all'abbandono, dal momento che su qualsiasi mossa di Donna l'Alfiere in a2 è perso. 

Hikaru Nakamura ora deve vincere il mini-match di domenica per andare agli spareggi blitz. In caso contrario Magnus avrà finalmente vinto una tappa del Meltwater Champions Chess Tour. 

Aronian-Mamedyarov: Il Nero le vince tutte

La posta in gioco era molto più bassa nella partita per il 3° posto, ma Levon Aronian e Shakhriyar Mamedyarov ci hanno comunque regalato un incontro spettacolare. Il tono è stato fissato nella prima partita quando Mamedyarov ha scatenato una novità velenosa, almeno per il gioco rapido, con 13.Df3!?,  che, dopo la cattura di un pedone avvelenato da parte di Levon, ha portato a questa posizione dopo 16.Dh5!

Forse non si aspettava funzionasse così bene, o ha dimenticato qualcosa della preparazione, dal momento che dopo 16... Cc6 non è riuscito a continuare con la mossa corretta 17.Cf5 +! e ha invece giocato 17.Dg5+ e alcune mosse apparentemente naturali che hanno portato la sua Donna a rimanere intrappolata. La vittoria per Levon è arrivata in 24 mosse.

È stato un duro colpo, ma Shakh ha risposto subito nella partita successiva. Una mossa passiva del Bianco è bastata al Nero per sferrare un enorme attacco e Mamedyarov ha vinto in 21 mosse.

Nessuno dei due riusciva a stabilizzare la posizione con il Bianco, e nella partita successiva è stato Levon che ha trovato dal nulla l'idea vincente.


32…f4! e uno dei pedoni del Nero promuove. 

Levon è arrivato a breve distanza dalla vittoria quando aveva una posizione vincente con i Bianchi nell'ultima partita, ma era una posizione estremamente complessa e Shakh alla fine ha contrattaccato di nuovo in bellissimo stile. 38.Cxd6 era un errore, ma il dimostrarlo ha richiesto a Mamedyarov di trovare una risorsa straordinaria.


38…Axg2!! funziona per via di 39.Cxf7 Ae4!! e su una qualsiasi mossa di Donna 40…Ch3# è matto. 


Levon ha evitato quella variante giocando 39.Rxg2, ma dopo che la Donna del Nero si è tolta dall'attacco con 39…De6 la partita è finita di li a poco (40.Cxe8 Dc6+! è un altro modo di prendere matto). 

Shakhriyar Mamedyarov ha ora giocato 11 partite rapid nella fase a eliminazione diretta e tutte e unidici hanno visto un risultato decisivo.

Non perderti il commento in diretta in italiano dell'ultimo giorno della finale a partire dalle 19:00 qui su chess24!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 13272114193
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options