Resoconti 15/mar/2021 | 15:12by Giuseppe Tencati

MCI 2: Giri ancora davanti a Carlsen mentre la battaglia si intensifica

Anish Giri ha totalizzato un brillante 4 su 5 nel secondo giorno del Magnus Carlsen Invitational mantenendo la leadership in solitaria. Lo stesso punteggio hanno fatto Magnus, che è rimasto indietro di solo mezzo punto, e Wesley So, che si è lasciato alle spalle i problemi incontrati nella prima giornata per unirsi al connazionale Hikaru Nakamura al terzo posto. È stata un'altra giornata di azione senza tregua, con Shakhriyar Mamedyarov che ha perso 4 partite di fila, e Levon Aronian ha avuto bisogno di un miracoloso matto per evitare di chiudere con solo 0,5 su 5. Teimour Radjabov ha raggiunto Sergey Karjakin nella seconda metà della classifica.

Ian Nepomniachtchi e Magnus Carlsen trovano divertente che Nepo abbia sprecato una buona posizione e sia costretto all'abbandono

Puoi rivedere tutte le partite della fase preliminare del Magnus Invitational qui sotto.

Qui trovi il commento in diretta della seconda giornata a cura di Carlo Marzano, Matteo Zoldan, Davide Di Trapani e FM Nicolò Pasini.

E qui (in inglese) il commento dai nostri studi di Oslo, con David Howell, Jovanka Houska e Kaja Snare.

Puoi ottenere uno sconto del 40% sull'abbonamento Premium utilizzando il codice CCT40!


“E' bello vedere i giocatori lottare alla morte” ha detto Magnus Carlsen, e ancora una volta più di 25 partite sulle 40 giocate sono state decisive, la classifica è la seguente.


Solo i primi 8 in classifica raggiungeranno i quarti di finale dopo gli ultimi cinque turni di Lunedì, possiamo aspettarci altre partite tese e incerte. Vediamo come è andato il secondo giorno dell'evento per ognuno dei giocatori.

1. Anish Giri, 8 su 10, 4 su 5 al secondo giorno (3 vittorie e 2 patte)

Come leader all'inizio della seconda giornata, Anish avrebbe potuto essere perdonato per aver provato a raggiungere la qualificazione, ma invece ha iniziato battendo David Anton ("Sarei felice di giocare una partita del genere in un torneo classico") e Levon Aronian andando così a ben 5 vittorie di fila. Ha concluso la giornata battendo anche Shakhriyar Mamedyarov e prima ancora ha avuto grandi possibilità di battere Nils Grandelius e Daniil Dubov. "Oggi è stato incredibile", ha riassunto.

Se Anish giocherà nello stesso modo nel torneo del Candidati tutto è possibile. Ha così commentato:

Il torneo dei Candidati è un evento molto specifico. Sono solo 7 turni e data la situazione del torneo dipenderà così tanto da un paio di partite che penso sarà un gigantesco testa o croce. Ovviamente vorrei che con la forma che ho ora giocassimo 14 turni a partire da zero, ma ci proverò comunque, e quando si tratta di forma, sfortunatamente queste cose cambiano abbastanza in fretta. Anche nell'ultimo paio di giorni a Wijk aan Zee stavo giocando molto bene. Onestamente non so davvero perché - forse sono un buon giocatore, ma ne dubito!


2. Magnus Carlsen
, 7,5 su 10, 4 su 5 al secondo giorno (3 vittorie e 2 patte)

Giri è stato contento di vedere Magnus fare bene, perché significava che lui avesse "battuto un Magnus in ottima forma". Il campione del mondo ha battuto Shakhriyar Mamedyarov, Ian Nepomniachtchi e Sergey Karjakin uno dietro l'altro, anche se in seguito ha ammesso che non tutto è stato perfetto.

Devo dire che due delle partite che ho vinto sono stati regali dei miei avversari, ma ovviamente il punteggio è ottimo e mi mette in un'ottima posizione. Dovrei giocare un po' meglio nelle fasi a eliminazione diretta, ma di questo mi preoccuperò in seguito, immagino.

Shak ha commesso un grave errore nel finale, e Magnus ha ammesso che stava giocando peggio ed era alle corde contro Nepo fino al momento in cui il russo ha commesso un grave errore di calcolo.


Qui Nepo ha giocato 46.Axc4?, che Magnus ha così commentato:

La cosa sorprendente del suo sacrificio di Alfiere è che avevo visto in anticipo che c'erano due confutazioni di quella mossa, per questo ho creduto che non ci fosse alcuna possibilità lui la giocasse, perché una confutazione ti può sfuggire ma due no. E' per questo che l'ho considerato un regalo, dal momento che non è il genere di cose che accadono di solito. Forse pensava di vincere, poi si è reso conto che non era così chiaro come pensava e si è scoraggiato, ma chi può saperlo.

46…dxc4? 47.Td6 vince per il Bianco, ma 46…e3 era una confutazione, e l'altra era la mossa giocata da Magnus: 46…Tg8! Il Campione del Mondo ha poi giocato mosse imprecise più tardi (dopo 50…e3? si poteva ottenere la patta con 51.Ta4!), ma la dubbia 51.Dxe3? ha permesso una chiusura spettacolare:


51…Ta1! C'era matto in 3 dopo 52.Rxa1 b2+ ma in ogni caso il pedone b non può essere fermato, dal momento che Aa2+ forza la promozione. La partita è finita con 52.De5 Ta2+ 53.Rb1 Txd2 54.Txd2 b2 e il Bianco ha abbandonato.

Magnus non dovrebbe avere problemi a qualificarsi, ma spera di ottenere il bonus ulteriore di arrivare primo e poter scegliere il colore con cui giocherà la prima partita durante tutta la fase a eliminazione diretta, incluse le partite di Armageddon.

L'ultima volta ho detto che essere testa di serie non era importante, ma ci sono i punti Tour in palio e poter scegliere il colore durante l'intera fase a eliminazione diretta è un bel vantaggio! Cercherò di ottenere il primo posto con tutti i mezzi domani.


3. Wesley So
, 6,5 su 10, 4 su 5 al secondo giorno (3 vittorie e 2 patte)

L'altra stella della giornata è stata Wesley So, che ha recuperato le due sconfitte patite con il Bianco nel primo giorno grazie a tre vittorie impressionanti, su Aronian, Dubov e Van Foreest, e due facili pareggi. La conversione contro Levon in particolare è stata spettacolare.

Wesley è un mostro di tattica quando è provocato, ma a sentir lui il suo +3 di giornata era eccessivo.

Sto semplicemente cercando di ottenere un +1 e qualificarmi nei primi 8, quello è il mio obiettivo, anche al 50% si ha una piccola chance di qualificarsi. E' tutto quello a cui aspiro al momento. Ma se il mio avversario mi da delle opportunità le sfrutto, perchè non dovrei.

4. Hikaru Nakamura, 6,5 su 10, 3,5 su 5 al secondo giorno (2 vittorie e 3 patte) 

Nakamura è stato il giocatore che ha fatto quel tipo di performance che ci aspettiamo da Wesley o Teimour Radjabov. Con la fine disastrosa dei preliminari dell'Opera Euro Rapid senza dubbio ancora fresca nella sua mente, Hikaru è stato un professionista consumato, accettando tre rapide patte contro Radjabov, So e Dubov e ottenendo vittorie contro Alan Pichot e Levon Aronian. 

La stella USA è l'unico giocatore imbattuto oltre a Giri ed è perfettamente in corsa per qualificarsi.  

5. Alireza Firouzja, 6 su 10, 3,5 su 5 al secondo giorno (3 vittorie, 1 patta, 1 sconfitta)

Il 17-enne Firouzja ha iniziato la giornata fuori dalla zona di qualificazione ma ci è rientrato dopo un secondo giorno eccitante. Una buona mano gliela ha data Shakhriyar Mamedyarov nella prima partita quando ha sprecato un'ottima posizione per poi addirittura perdere in finale a causa di una brutta svista.


Dopo 35.Td1 il finale di Torri sembra patto, invece Shak ha giocato 35.fxe3? e il finale di pedoni dopo 35…Rxd6 è semplicemente perso per il Bianco! E' controintuitivo, dato che il Re Nero deve allontanarsi per catturare il pedone a, ma il Bianco ha un viaggio ancora più lungo da fare per arrivare in g7 e il pedone 'e' di Firouzja decide la partita.

La vittoria più impressionante è arrivata contro l'Est Indiana di Teimour Radjabov, che rare volte è sembrata più innocua.

6. Maxime Vachier-Lagrave, 6 su 10, 3 su 5 al secondo giorno (2 vittorie, 2 patte, 1 sconfitta)

Maxime ha ottenuto un +1 per il secondo giorno consecutivo nonostante abbia iniziato la giornata nel peggiore dei modi. Si potrebbe dire che 1…a5!? era un po' andarsela a cercare…

…ma l'apertura non è stata la causa della sconfitta che ne è seguita.

Maxime ha recuperato con una vittoria contro Alan Pichot e ha graziosamente accettato un regalo da Radjabov. 20.Td1? è il tipo di errori che Teimour non commette quasi mai.


20…Txd1+ 21.Dxd1 e4! 22.Axg7 exf3! ed è finita, nonostante il Bianco abbia prolungato l'agonia per qualche mossa ancora.

7. Levon Aronian, 5 su 10, 1,5 su 5 al secondo giorno (1 vittoria, 1 patta, 3 sconfitte)

Il fatto che Levon non abbia concluso una giornata in cui partiva dal 2° posto, segnando 0,5 su 5 per finire fuori dai posti di qualificazione è tutto dovuto a un momento di follia di Jorden van Foreest. 64… Df5??, in un finale completamente vinto, è perfettamente comprensibile - portare la Donna in una casa sicura vicino al re offrendo il cambio delle donne - ma in realtà toglie solo la casa di fuga f5 al Re Nero!


65.Dh8+ Rg5 66.Dh4 matto

Levon si è lamentato di aver completamente dimenticato la sua preparazione di apertura e ha così riassunto:

Oggi ho giocato i miei peggiori scacchi. Penso di aver 'tiltato' a un certo punto, specialmente nella seconda partita contro Anish: stavo giocando troppo lentamente e ho perso una posizione innocua. Le cose sono andate male da lì in poi, ma ovviamente avere questo colpo di fortuna quando non te lo meriti mi dà almeno la possibilità di lottare per la qualificazione.

8. Daniil Dubov, 5 su 10, 2 su 5 al secondo giorno (4 patte, 1 sconfitta)

Daniil al momento è qualificato, per un pelo, ma la cosa migliore che si può dire del suo secondo giorno è che sarebbe potuto andare molto peggio! Tralasciando la sconfitta contro Wesley So, stava perdendo anche contro Anish Giri e sembrava morto e sepolto contro Alan Pichot.


Dubov era riuscito a creare un po' di controgioco, ma la diretta 65.b5! è decisiva – 65…Cd3 66.b6 Cf2+ 67.Txf2 Axf2 e 68.b7 vince, anche se 68.Ce5+! prima è ancora meglio. Invece dopo 65.Cd4? Cd3 66.b5 Cf2+ 67.Txf2 Axf2 non c'era più tempo per spingere il pedone 'b' e la partita è finita patta.

L'elenco degli avversari di Daniil nell'ultimo giorno delle qualificazioni include ossi duri come MVL, Firouzja e Carlsen.

9. Sergey Karjakin, 5 su 10, 3,5 su 5 al secondo giorno (3 vittorie, 1 patta, 1 sconfitta)

Sergey ha iniziato la giornata fuori dai posti di qualificazione e non è riuscito a tornare al sicuro, ma il secondo giorno è stato molto meglio del primo a parte una dura sconfitta contro Magnus. Ci sono state buone vittorie contro Jorden van Foreest e Alireza Firouzja, e la vittoria finale su David Anton ha mostrato uno spirito combattivo impressionante, anche se ha quasi fatto venire un infarto a Peter Leko!

10. Ian Nepomniachtchi, 4,5 su 10, 3 su 5 al secondo giorno (2 vittorie, 2 patte, 1 sconfitta)

Lo stesso può essere detto di Ian Nepomniachtchi, che ha avuto una seconda giornata migliore della prima ma ha ancora del terreno da recuperare dopo aver perso una posizione promettente contro Magnus. La sua vittoria in apertura contro MVL rimane uno dei momenti migliori del giorno.

11. Teimour Radjabov, 4,5 su 10, 1,5 su 5 al secondo giorno (3 patte, 2 sconfitte)

Teimour era rimasto imbattuto nelle sue prime 18 partite all'Opera Euro Rapid e anche questa volta tutto sembrava andare secondo i piani fino alle fasi finali del suo settimo turno contro Jorden van Foreest. Jorden ha trovato un brillante tentativo di difesa disperata, scarificando i suoi pezzi rimanenti per cercare di forzare lo stallo. Il momento critico è arrivato dopo 53.Tb7+


Con soli 3 secondi sull'orologio Teimour ha giocato 53…Ra5? e non c'è più della patta dopo 54.Tb5+, e il Re Nero non può più scappare – qualche mossa dopo Teimour ha catturato la Torre forzando lo stallo. Invece dopo 53…Rc5! il Re può avanzare e il Nero vince. Il punto fondamentale è che dopo 54.Tc7+ Rb4 55.Txc2 il Nero ha ancora posizione vinta senza la torre grazie a 55…d3.

E' stato un duro colpo, e come abbiamo visto, Teimour ha poi commesso una grossa svista nella partita successiva contro MVL prima che la sua strategia aggressiva contro Firouzja gli si ritorcesse contro. Nell'ultimo giorno Teimour ha bisogno di almeno una vittoria per avere una chance di qualificarsi.   

12. Shakhriyar Mamedyarov, 4 su 10, 1 su 5 al secondo giorno (1 vittoria, 4 sconfitte)

Il connazionale azero di Teimour, Shakhriyar Mamedyarov, ha avuto una giornata ancora peggiore. Tutto è iniziato con una dolorosa sconfitta in finale contro Firouzja, prima che un errore contro Carlsen e una sconfitta contro David Anton lo portassero a 4 sconfitte di fila. Una bella vittoria contro Nils Grandelius si è rivelata solo una breve tregua prima che Mamedyarov commettesse un errore inspiegabile in una partita in cui Anish Giri pensava di avere solo un 60% di probabilità di vincere.

Shak è perfettamente in grado di centrare la qualificazione, ma non può permettersi di ripetere una prestazione come quella del secondo giorno.

13. Nils Grandelius, 4 su 10, 2,5 su 5 al secondo giorno (1 vittoria, 3 patte, 1 sconfitta)

Nils è partito alla grande con una patta contro Magnus e una vittoria contro David Anton e ha subito solo una sconfitta contro Mamedyarov, finendo con un 50% di giornata. Una prestazione decente, ma Nils ha bisogno di ottenere un +2 contro avversari d'élite nell'ultima giornata per centrare la qualificazione.

14. Jorden van Foreest, 3 su 10, 1 su 5 al secondo giorno (2 patte, 3 sconfitte)

Il momento migliore di Jorden è stato quando si è salvato contro Radjabov, ma l'errore clamoroso che ha portato al matto nella partita contro Aronian lo lascia in una posizione in cui ha bisogno di un miracolo per qualificarsi.   

15. David Anton, 2,5 su 10, 1 su 5 al secondo giorno (1 vittoria, 4 sconfitte)

Il Campione spagnolo è una mina vagante, come ha dimostrato nella sua vittoria convincente contro Firouzja nella prima giornata e contro Mamedyarov nella seconda, ma ha anche subito 7 sconfitte ed è tagliato fuori dalla partecipazione alla fase a eliminazione diretta.

16. Alan Pichot, 2 su 10, 1 su 5 al secondo giorno (2 patte, 3 sconfitte)

Alan è quasi riuscito ad iniziare la giornata in modo perfetto vincendo contro Daniil Dubov, ma il russo è riuscito a trovare un modo di pattare. Ha ora raggiunto l'obiettivo di punti che si era preposto prima dell'inizio del torneo, ma non è stato davvero facile come ha twittato:

La terza e ultima giornata di qualificazione promette di essere molto eccitante, con dei nomi importanti sull'orlo dell'eliminazione.

Gli orari di inizio del primo turno per i partecipanti al torneo

Non perderti l'azione a partire dalle 17:00, con tante dirette in multiple lingue qui su chess24!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 1

Ospite
Guest 12903628214
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options