Resoconti 13/ago/2020 | 06:00by Colin McGourty

MCCT Finals 4: La finale è Carlsen-Nakamura

Magnus Carlsen affronterà Hikaru Nakamura per il primo premio di 140.000$ nel Magnus Carlsen Chess Tour dopo aver ottenuto una vittoria per 3 a 1 su Ding Liren. Un Magnus sollevato ha detto che il suo avversario cinese, "ha lottato in modo incredibile", dopo che Ding si è ripreso dalla sconfitta della prima partita per mattare Magnus nella seconda. Il Campione del Mondo ha descritto quello che è seguito come "un disastro totale" e avrebbe potuto facilmente perdere tre partite prima che il match fosse deciso da un colpo di scena nella partita finale blitz.

Non siamo abituati a vedere Magnus difendere posizioni miserabili

C'era molto in palio nella quarta giornata del Magnus Carlsen Chess Tour Finals e il match Carlsen-Ding Liren non ha deluso.


Potete rivedere tutte le partite qui sotto.

E qui il commento in diretta dell'intera giornata a cura di Matteo Zoldan, dell'IM Pierluigi Piscopo e di Angela Grimaldi.

Il 50% di tutte le sottoscrizioni premium acquistate durante le Finali saranno donate a Kiva - aiutaci a fare la differenza!

Magnus Carlsen è arrivato al quarto giorno sapendo che con una vittoria avrebbe conquistato un posto in finale e se prendessimo in considerazione solo la prima partita sembrava potesse essere tutto facile. Il gioco ha seguito la linea tagliente della variante Anti-Mosca in cui Magnus aveva recentemente battuto Ding in 26 mosse nel chess24 Legends of Chess, fino a 9…b4.

Magnus ha commentato:

L'intera linea b4 non ha una grande reputazione, quindi non posso dire che ne sapessi troppo, ma ero abbastanza soddisfatto della posizione che ho ottenuto. Sentivo che avrei avuto un'eccellente compenso e, naturalmente, il fatto che stesse pensando a lungo dopo Da3 è stato piuttosto incoraggiante.

Ding ha utilizzato 7 minuti, quasi la metà del suo tempo, prima di giocare 9…g4.

Sembrava che Magnus non potesse più sbagliare. Si è costruito un grande vantaggio e ha facilmente convertito il finale di torri risultante in una vittoria.

Era solo l'inizio di un'epica giornata di scacchi però, Magnus ha poi commentato:

Penso che sia andata in modo abbastanza simile al match finale che ho avuto contro Giri nei Chessable Masters, la prima partita è stata buona e dopo è stato un disastro totale. Non posso credere di essermela effettivamente cavata, ma a volte è così.

Potete rivedere l'intera intervista con Magnus (in inglese) qui sotto:

La seconda partita è stata una dimostrazione di quanto pericoloso può essere Ding Liren se gli viene data l'opportunità.


Qualcosa era andato storto nell'apertura e Magnus ha ammesso, “Pensavo la posizione fosse incredibilmente pericolosa per me in generale, ma che potessi cavarmela”. Quello che non aveva visto, però, erano due colpi tattici: 24.Axh6! Df6 25.Ah7+! Rh8 e il devastante seguito 26.Txe8!


Il Nero è spacciato, 26…Axh6 offre la maggior resistenza ma Magnus, con meno di 10 secondi sull'orologio, ha giocato 26…Tfxe8 27.Cg6+ Rxh7 28.Cf8+ Rxh6 29.Dh7+ Rg5 30.Dh4+ Rf5 31.Df4#

Tani Adewumi, di 9 anni, è apparso in diretta appena dopo che il Campione del Mondo aveva preso matto

A tutto il mondo sembrava che Magnus avesse deciso un attacco così bello meritasse di finire in scacco matto. Il campione del mondo ha detto di non essere il tipo di gesti del genere in passato, tuttavia, e ha ammesso di essere stato semplicemente sorpreso:

In questo caso ho solo pensato avrebbe giocato Tf1+ e avrei abbandonato, poi si è scoperto aveva il matto in 1, penso che quando le persone giocano fino al matto in 1 è perché non lo vedono, e certamente è stato così oggi!

Dal modo in cui Magnus ha approcciato la partita successiva con i Bianchi, sembrava avesse deciso di fermare l'emorragia, ma tutto ciò che ha finito per fare è stato finire in un finale molto spiacevole. Tuttavia, ha pensato che il peggio fosse dietro di lui quando ha giocato 37.g3.


Ho pensato che forse era tenibile, forse era perso, ma ancora una volta queste considerazioni non sono molto interessanti quando sei alla scacchiera. Devi solo provare a giocare al meglio, che si tratti di vincere o di pattare. Ovviamente era molto pericoloso, ma nel momento in cui ho giocato g3 mi sentivo abbastanza al sicuro. Questi finali con pedoni su entrambi i lati e l'alfiere, quando l'alfiere ha bersagli come in a4, di solito sono patti, quindi non mi sentivo così male, ma certamente era pericoloso.

Magnus alla fine è riuscito a sopravvivere e pattare in 53 mosse, solo Yasser Seirawan ha sofferto di più (per colpa di Tani!):

Magnus era alle corde, e non è stata una sorpresa che le cose non siano migliorate quando aveva i Neri nell'ultima partita a cadenza rapid.Ero molto instabile e in questo gioco ho considerato la mia posizione praticamente persa dopo l'apertura. Non ho giocato per niente bene e lui mi stava solo schiacciando, ma in qualche modo stavo reagendo e sono riuscito a resistere. Non so proprio come!

Ero scosso, e in questa partita ho considerato la mia posizione praticamente persa dopo l'apertura. Non ho giocato per niente bene e lui mi stava schiacciando, ma in qualche modo stavo reagendo e sono riuscito a resistere. Non so proprio come!

Le cose sono andate storte per Magnus già a partire dalla sesta mossa.

La mossa apparentemente completamente nuova di Ding è offrire il pedone in c4, e col senno di poi Magnus avrebbe probabilmente dovuto prenderlo, dato che ha continuato a soffrire senza compenso dopo 6 ... Qa5!? Nella posizione risultante non c'erano obiettivi ovvi, ma la valutazione del computer era schiacciante:


Sesse dava un vantaggio che oscillava tra +3 e +4 per il Bianco dopo 31.Da4 (un'idea è giocare b6 dopo), ma dopo 31.Tc5 f6 32.Dc1 il Nero era riuscito a rientrare in gioco e a sopravvivere.

Così si è andati agli spareggi blitz, e nella prima partita il solido Sistema London di Carlsen ancora una volta pagava, quando ha sacrificato una qualità per ottenere una splendida posizione.

Anche alla fine il Bianco sta comunque meglio, ma con solo 10 secondi sull'orologio Magnus ha deciso di forzare il perpetuo, lamentandosi poi:

Ero dispiaciuto di non essere riuscito ad ottenere di più dalla mia posizione,ma come ho detto, era un caos. Anche in questa partita non ho giocato bene.

Quella decisione poteva costargli cara quando ha commesso un brutto errore nella partita blitz finale con 25…Db7?


26.Axa5! guadagna semplicemente un pedone cruciale, dal momento che 26…Cxa5 va incontro a 27.Tc7, attaccando Donna e Alfiere. Magnus ha continuato a giocare con 26…Ag5 27.Axb6 Axc1 28.Ac5, una posizione in cui il bianco ha due pezzi per la torre. Di solito quello sbilanciamento materiale porta a una patta o a una vittoria del giocatore con i pezzi minori, ma c'era un ultimo colpo di scena nel match, quando Ding Liren ha giocato 32.h4? (il computer suggerisce la 'brutta' 32.Aa3, sottolineando che non è una posizione facile per il Bianco).


32…Qa8! e improvvisamente non c'è difesa contro la minaccia di Ta1+ e matto in h1. Magnus ha spiegato:

[32.h4] è una mossa molto naturale, ma che perde, immagino, quella che dovrebbe essere un'ottima posizione. Direi che anche se il Bianco sta molto meglio, in una partita blitz con pochissimo tempo non è ovvio come convertire il vantaggio. Avevo ancora serie speranze di tenerla, ma ovviamente vincere è un po' troppo.

Anche proprio alla fine Ding aveva una chance decente di tenere se avesse giocato 45.Dc8+!, ma 45.Rg4? va incontro a 45…f5+ e Th1 è matto.

Così dopo che Nakamura si è qualificato per la finale in 3 set, Magnus ce l'ha fatta in 4, guadagnandosi un giorno di riposo Giovedì.


Come si sentiva Magnus?

Sono sollevato ovviamente! Oggi ho combattuto un'incredibile battaglia. Ho avuto bisogno di lottare per ogni centimetro per vincere questa partita, l'insegnamento è che devo giocare meglio in finale contro Naka.

La finale inizia Venerdì e si giocherà al meglio dei 7 set, praticamente il vincitore sarà il primo ad aggiudicarsi quattro set. Magnus era d'accordo che Hikaru meritasse di essere in finale:

Ovviamente è stat molto, molto forte durante tutto il tour, non è una conicidenza che sia in finale, e sono assolutamente d'accordo sul fatto che lo merita per il modo in cui ha giocato.

La finale promette di essere epica ed è il modo perfetto per concludere il tour. Magnus e Hikaru hanno giocato il primo giorno del primo evento, il Magnus Carlsen Invitational, con tutte e 5 le partite decisive e Magnus che ha vinto all'Armageddon. Hanno quindi giocato nella finale di quell'evento, dove dopo aver scambiato colpi per altre 3 partite Magnus ha pareggiato nella quarta per aggiudicarsi la vittoria.

Hikaru si è vendicato nella Lindores Abbey Rapid Challenge vincendo la loro semifinale all'Armageddon nonostante avesse iniziato con una pesante sconfitta per 3 a 0 nel primo set. E' stato intenso, anche dopo che era finita la partita!

Magnus ha risposto “Ritornerò!” e poi:

E' tornato davvero, vincendo il Chessable Masters. Nonostante abbia battuto Hikaru 1,5 - 0,5 nel loro mini-match delle fasi preliminari non si sono incontrati nella fase a eliminazione diretta,così non c'è stata una vera occasione di vendicarsi... fino ad oggi.

E' una finale da sogno per il Tour, non solo per l'orgoglio in palio. C'è anche la non piccola differenza di 60.000 $ tra il primo premio e il secondo. Se pensi di poter prevedere quello che succederà non perderti il Fantascacchi!

La diretta della finale è domani qui su chess24 a partire dalle 15:45. Non perdetevela!

Vedi anche:



Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 12648355606
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options