Ultime notizie

Resoconti 05/lug/2020 | 09:00by Colin McGourty

Magnus vince il Chessable Masters nonostante “una performance da dimenticare”

Magnus Carlsen ha battuto Anish Giri 2,5 a 1,5 vincendo il Chessable Masters e i 45.000$ del primo premio con un giorno di anticipo. Il Campione del Mondo l'ha definito un “eccellente torneo”; ha iniziato la giornata con una bellissima vittoria, ma dopo di quella, ha ammesso, si è trattato solo di giocare in difesa per “sopravvivere”. Anish ha ottenuto posizioni vinte in due delle successive tre partite e stava molto meglio nella terza, ma è solo riuscito ad ottenere delle patte. Ha poi ammesso che la mossa finale nella quarta partita che ha chiuso i conti e dato la vittoria nel match a Magnus è stata “davvero dolorosa”.


Rivedi l'ultima giornata con il commento di Matteo Zoldan, Juga Di Prima, Oskar Wieczorek e Carlo Marzano qui sotto:

Sottoscrivi un abbonamento Premium con il codice STUDYCHESS e avrai uno sconto del 40%!

Magnus aveva vinto il primo mini-match giocato Venerdì e ci si chiedeva se Giri avesse vinto Sabato per forzare un terzo e decisivo mini-match il giorno successivo…

…o se Magnus avrebbe completato la serie di vittorie per 2 a 0 come aveva fatto nei precedenti match della fase a eliminazione diretta.

Si è verificata la seconda ipotesi, e Giri è stato aggiunto alla lista di vittime illustri:


La giornata finale è stata tutt'altro che noiosa però. Puoi rivedere le partite qui.

E qui sotto trovi l'intervista post-torneo con Giri e Carlsen (in inglese):

1° Partita: Un capolavoro online

Quando Magnus ha giocato una mossa che l'ha messo nei guai nell'ultima partita del torneo ha spiegato che l'ha fatto perchè era sicuro fosse quello “che dicevano le mie note”. Anish ha risposto: “Dovevi licenziare Peter Heine un bel po' di tempo fa, è abbastanza ovvio!”, riferendosi al secondo di Magnus Peter Heine Nielsen. Magnus ha replicato:

Qualche volta, sì, ma quando consideri la prima partita, forse no!

Anish ha affermato che aveva anche lui degli appunti sull'idea di 17.d5!? 18.e5!? giocata da Magnus, ma erano note vecchie analizzate con computer obsoleti che non aveva ricontrollato.

Magnus poteva guardare il suo avversario contorcersi... o fare un pisolino!

Quando giri ha risposto ad 21.h4! aveva già usato 10 minuti:


Il Campione del Mondo non ha voluto rivelare molto della sua preparazione, ma ha detto che ha incluso questa spinta di pedone su suggerimento di AlphaZero, mentre la mossa di Giri 21…Tcd8? “probabilmente non è una gran mossa”. Il punto sembra essere che una volta che la torre ha lasciato la colonna 'c' dopo 22.f3! il cavallo non ha più a disposizione la casa c3, e potenzialmente b5, ma è costretto ad andare in  c5.

Magnus ha definito la posizione del Nero “dal punto di vista pratico impossibile da giocare” a corto di tempo quando non sai cosa fare, e il Bianco ha presto ottenuto un vantaggio decisivo dopo 29…Td8? che ha permesso 30.e6!

Con il cavallo che controlla la casa g7, il nero non può giocare Dxg3 senza consentire Txd8 matto. 30…Dc1+ 31.Rh2 Txd4 ha risolto i problemi immediati, ma dopo 32.e7! il pedone 'e' è un inarrestabile mostro. La partita è continuata con 32…Dc8 33.De5! (minacciando matto in g7 e supportando il pedone 'e'), e Giri ha provato un ultimo trucco con 33…Th4+. Dopo 34.Rg1?? la donna nera può dare scacco perpetuo da c1, d2 and g5, ma 34.Cxh4 funziona, o anche la mossa giocata da Magnus, 34.Rg3!

Che inizio di giornata!

2-4° Partite: Sopravvivenza

Sembrava l'inizio perfetto per Magnus per aggiudicarsi il titolo in tranquillità, ma ogni speranza di una giornata confortevole è svanita quando ha subito un brutto spavento nella seconda partita. Stava già giocando la una rara variante della Grünfeld in modo esitante quando la sua 14…Ae6? giocata all'istante era una svista che avrebbe potuto costargli la partita:

15.Dh6! seguita da Cg5 è semplicemente vincente, e Magnus ha detto di averlo notato dopo aver giocato Ae6. Non l'ha fatto trapelare, comunque, finchè Anish ha risposto con 15.Axe6? A quel punto Magnus ha potuto rivelare il suo disgusto e il suo sollievo:

Giri ha detto che “la cosa più oltraggiosa” è stata che una mossa prima aveva analizzato 14.Dh6? invece di 14.0-0. La stessa cosa è successa a Peter Svidler; anche lui aveva menzionato l'idea di Dh6 Cg5 solo per poi dimenticarsene nella posizione cruciale.

L'altra spiegazione di Giri per aver velocemente catturato in e6 è stata che pensava di avere un “gigantesco vantaggio posizionale” dopo 15…fxe6 16.De2, non vedendo che dopo 15…Dxd2! 16.Axf7+ Txf7 17. Cxd2 Magnus non stava affatto male in quel finale con un pedone in meno. Era il Bianco che doveva stare attento per riuscire a pattare, ma Anish ci è riuscito – è stato probabilmente fortunato a realizzare cosa si era perso solo a partita finita quando ha controllato su chess24!

Era solo l'inizio di una incredibile serie di partite in cui Giri ha dominato, con Magnus che ha riassunto “A dire la verità ha giocato molto meglio di me nelle ultime tre partite, e sono stato fortunato a salvarmi”. O, come Ian Nepomniachtchi ha fatto notare, rigirando il coltello nella piaga:

La terza partita, almeno, non ha mostrato grosse sviste, ma Magnus ha scelto una formazione Maroczy con i pedoni in c4 ed e4 alla quarta mossa suggerendo che puntava a stabilizzare la situazione e cercava quella patta che lo avrebbe portato a solo mezzo punto dal titolo. Non ha funzionato, la struttura pedonale è stata distrutta e i pezzi neri erano pronti ad esercitare la massima pressione:


“E' brutta come la..” ha iniziato Peter Svidler, prima di salvarsi con “... mia vita, mia nonna lo diceva sempre!” In questa posizione comunque, 30…h4!? potrebbe già essere stata un'imprecisione. Giri ha ammesso che sognava tatticismi con De1, Dg3+, ma con quella mossa ha ridotto il potenziale dell'attacco di pedoni, e dopo 31.Db2 Ta4 32.Dc3 Dxc3 33.Cxc3 le donne hanno lasciato la scacchiera.

Magnus non aveva intenzione di collassare, e 37.Cf2! è stato un ottimo tatticismo che è servito a prosciugare la fiducia che il nr. 1 olandese aveva nel poter vincere la posizione:

Giri ha preso una patta per ripetizione dopo 37…Rd8 38.Tb8+ Re7 39.Tb7.

Ora Anish doveva assolutamente vincere con i Bianchi nell'ultima partita per portare il match agli spareggi blitz; Magnus sceglieva la Difesa Cambridge Springs.

Ancora una volta non aveva funzionato, Magnus ha dovuto rispondere alle accuse di aver scelto aperture troppo passive:

Ovviamente questa linea è per definizione un po' passiva perchè piazzi tutti i tuoi pezzi nelle ultime traverse, ma di solito si riesce ad avere controgioco. Penso che la combinazione di Giri che ha giocato molto preciso e io che non ho giocato molto bene abbia portato a questo… non era mia intenzione giocare passivo, ovviamente, ma a un certo punto non avevo proprio chance di liberarmi. Forse la scelta dell'apertura non è stata azzeccata considerando che devo giocare preciso per avere una posizione accettabile qui, ma c'è anche da dire che lui ha giocato molto bene.

E' stata una partita a una porta sola, e Giri è sembrato assolutamente pronto a cogliere la sua chance quando ha correttamente giocato 28.Cf6+!

Dopo 28…gxf6 29.exf6 Cg6 30.De3 il Nero sarebbe stato spacciato, con il Bianco ad avere strade multiple per la vittoria. Magnus ha scelto 28…Rf8, ma l'attacco è continuato con 29.Dg4, dopo la quale catturare in f6 sarebbe stato punito ancora più severamente. Anish nel dopo partita si è lamentato:

Ho trovato così tante mosse che chiaramente lui non aveva visto, comeCf6 e Qg4 e Ch5 e Qf4 – tutte queste mosse erano così buone, e mi stavo aspettando... in un certo senso pensavo di meritare la vittoria già a questo punto, era il momento di capitalizzare.

34.Dc1! invece di 34.Df3 sarebbe stata ancora più forte, ma non c'era nulla di male nelle scelte di Giri fino a 34…exf5:


35.Cf6!, come Giri ha visto dopo, era meglio, ma qui ha giocato 35.Dxf5?, cadendo nella trappola di 35…De2!, che attacca sia la torre in d1 sia il cavallo in h5, e in quel momento il torneo era finito:

Ci sono stati altri rimpianti:

E' stato davvero un grande peccato. Nell'ultima partita mi sono rilassato. Era ovvio che stavo vincendo alla fine, e questo mi ha fatto rilassare, solo quando ho preso in f5 mi sono accorto, improvvisamente, che c'era De2, perchè in quella posizione non solo sto assolutamente vincendo ma sembra che non ci possano proprio essere tatticismi a suo favore. I suoi pezzi sono così passivi e poi… De2 e improvvisamente tutto il vantaggio svanisce. E' stata una gigantesca occasione mancata.

E' giusto dare credito ad Anish che almeno ha avuto il sangue freddo ti trovare 36.Tc1!, che è l'unica mossa che assicura il perpetuo dopo 36…Dxh5 visto che c'è 37.Df6! – il punto è che il Re non può fuggire in d7 perchè altrimenti con la torre in c1, Dxc6+ sarebbe fatale. E' stata una piccola consolazione, comunque, perchè con la patta Magnus vinceva il mini-match e con esso il torneo.

Non ha sorpreso nessuno che Magnus sia dominante nel gioco online quanto lo è nel gioco a tavolino:

Magnus ha ammesso che le ultime partite non sono state dei capolavori:

Ovviamente sono molto, molto felice di aver vinto il torneo e oggi, come potete vedere, a un certo punto è diventata solo una lotta per la sopravvivenza, nient'altro, nessun punto per lo 'stile' ma in generale ho giocato davvero un buon torneo. La mia impressione generale, anche se oggi ho giocato abbastanza male, è che è stato un torneo eccellente. Di Anish posso solo essere d'accordo sul fatto che ha giocato molto bene in questo torneo. Mi ha veramente impressionato e mi ha portato in posizioni oggi dove ha avuto un sacco di occasioni. Ovviamente le devi cogliere, non sei mai contento se non ci riesci, ma arrivare ad averle, anche se non ho giocato in modo perfetto, è davvero impressionante.

In ogni modo, Magnus non è stato altro che onesto quando gli è stato chiesto se adesso considera Giri il suo rivale più pericoloso:

Per quel che riguarda il loro rapporto di amici-nemici, Anish ha notato quanto gli sia piaciuto discutere delle partite con Magnus durante la finale, perchè con i match online è assente l'interazione con l'avversario. Al Campione del mondo, comunque, non sembra mancare l'interazione:

Il più delle volte mi piace di più così. Giochi un match serio e poi ti siedi e hai una chiacchierata amichevole nel dopo partita - non è proprio il mio stile! Ma apprezzo aveve una onesta e reale discussione riguardante le partite. Quello è qualcosa che apprezzo, ma in generale penso che ci debba essere un equilibrio tra l'avere buone relazioni con l'avversario e il volerlo battere.

Per Giri arrivare secondo è stato un traguardo dello stesso calibro di vincere il MrDodgy Invitational, ha riassunto così la sua esperienza:


In genere, in questi tornei ad eliminazione diretta – tutti tranne il vincitore sono perdenti e chi perde in finale è il più perdente di tutti perchè lo fa sotto i riflettori. Così in un certo senso è spiacevole, ma sono molto contento di essere arrivato così avanti nella competizione. Ho vinto il mio gruppo preliminare e poi ha battuto due giocatori molto forti, Alexander [Grischuk] e Ian [Nepomniachtchi], ed è giusto che sia felice per quello. 

E qualche volta vedi le partite di Magnus dove domina , diciamo nei quarti e nelle semifinali, e in quei match l'avversario dice semplicemente: “Ho giocato contro Magnus, era in forma, non ha funzionato, tutto qui”. Ma nel mio caso ho avuto tantissime chance. Ieri ne ho sfruttate la metà, oggi nessuna…

I rimpianti sono continuati per un po', ma la vita continua!

La vittoria di Magnus è stata la sua seconda nel Magnus Carlsen Chess Tour, il che libera un posto per la Grand Final a qualcuno che non ha vinto nessuna tappa.


Al momento quella persona sarebbe Hikaru Nakamura, arrivato secondo sia nel Magnus Invitational che nella Lindores Abbey, ma Ding Liren lo tallona con pochi punti di distacco e può superarlo facendo bene nella quarta tappa del Tour, il Legends of Chess. I semi-finalisti del Chessable Masters ottengono un invito automatico a quella competizione – Carlsen, Giri, Nepo e Ding Liren – a cui si uniranno Peter Svidler e altre cinque leggende.

Il Legends of Chess inizia il 21 Luglio, tra solo poco più di due settimane, e daremo presto nuovi dettagli. Per il momento ti ringraziamo per aver seguito il Chessable Masters con noi e speriamo ti sia divertito!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 11117208703
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options