Generale 05/apr/2021 | 17:10by Colin McGourty

Kramnik e Polgar rivelano i partecipanti al Challengers Chess Tour

Il quattordicesimo Campione del Mondo Vladimir Kramnik e la n. 1 femminile Judit Polgar guideranno 20 giovani stelle nel Julius Baer Challengers Chess Tour da 100.000$ che inizierà questo giovedì con la Polgar Challenge. Giocatori del calibro di Praggnanandhaa, Nihal Sarin, Carissa Yip e Zhansaya Abdumalik si sfideranno in una serie di eventi rapidi per 4 giorni su chess24, con il vincitore che avrà la possibilità di giocare nel Meltwater Champions Chess Tour. I migliori giocatori individuali giocheranno una finale a eliminazione diretta da 8 giocatori, mentre la squadra vincente si recherà a Dubai per assistere al match del Campionato del Mondo 2021.


I giovani giocatori di scacchi sono stati tra i più colpiti dalla pandemia per quel che riguarda le loro possibilità di farsi un nome. Il Julius Baer Challengers Chess Tour è quindi un'occasione per alcune giovani star di prendere il centro della scena. Inizierà questo giovedì 8 aprile con la Polgar Challenge.

Ci sono 20 giocatori, 10 ragazzi (Under 18) e 10 ragazze (Under 25), e gli accoppiamenti sono già stabiliti: 

La Polgar Challenge è una delle quattro sfide in cui ogni giocatore affronta gli altri 19 a cadenza rapid: 10 minuti per giocatore per partita, con un incremento di 5 secondi dopo ogni mossa. Le partite iniziano alle 16:00 di giovedì 8 aprile, con cinque turni nei primi tre giorni e quattro nell'ultimo. Vladimir e Judit commenteranno in diretta qui su chess24. 

Il montepremi è di 15.000$, di cui 3.000 per il vincitore, che ottiene anche un posto al prossimo evento del Meltwater Champions Chess Tour che inizia il 24 aprile. I migliori otto giocatori nelle quattro sfide si qualificano per la finale a eliminazione diretta da 40.000$.

Ma non è tutto poiché i giocatori sono anche divisi in due squadre, Team Polgar e Team Kramnik, e i loro punti verranno conteggiati per le loro squadre. La squadra vincitrice alla fine del tour si recherà a Dubai, dove Magnus Carlsen giocherà il suo quinto match del campionato del mondo il prossimo novembre. 

Diamo un'occhiata alle squadre.

Team Polgar

PlayerCountryAgeRating
Nihal SarinIndia162620
Awonder LiangUnited States172592
Vincent KeymerGermany162591
Gukesh DIndia142578
Sarasadat KhademalshariehIran242494
Volodar MurzinRussia142478
Polina ShuvalovaRussia202476
Zhansaya AbdumalikKazakhstan212472
Zhu JinerChina182459
Gunay MammadzadaAzerbaijan202443
Average age: 18
Average rating: 2520

Ogni squadra non solo ha un capitano, ma anche tre allenatori che aiuteranno i giocatori nel corso dei cinque mesi del tour. 

Surya Ganguly 


Il 6 volte Campione Indiano Surya Ganguly ha lavorato con Anand nei match per il Campionato del Mondo e avrà inestimabili consigli per i suoi giocatori. Puoi vederlo alla fine di questo breve clip del meeting tra giocatori e allenatori.

Darà consigli a due giovani prodigi indiani, Gukesh, che all'età di 12 anni, 7 mesi e 17 giorni è diventato il secondo più giovane gran maestro di scacchi della storia (solo pochi giorni dopo di Sergey Karjakin), e Nihal Sarin, il Campione del mondo U18 e il più giovane giocatore indiano a superare quota 2600.

La campionessa mondiale juniores 2017 Zhansaya Abdumalik afferma che il suo obiettivo principale è diventare campionessa del mondo femminile, anche se ha aperto un'accademia di scacchi e ha colto l'occasione durante la pandemia per diventare la più giovane deputata della città di Almaty! L'ex campionessa iraniana Sarasadat Khademalsharieh, Sara Khadem in breve, ha conquistato l'argento in entrambi gli eventi (Rapid e Blitz) dei Campionati del Mondo del 2018, vincendo il premio complessivo per la migliore prestazione femminile e un fantastico montepremi di 69.000$.

Ju Wenjun 


Ju Wenjun  è la campionessa mondiale di scacchi in carica e insieme a Judit Polgar, Hou Yifan e Anna Muzychuk fa si che il Tour presenti non meno di quattro delle cinque donne che hanno superato la barriera di 2600 punti elo (Humpy Koneru è la quinta).

Ju Wenjun sta allenando due potenziali eredi al suo trono, Gunay Mammadzada dell'Azerbaigian e Zhu Jiner della Cina, che hanno entrambe vinto i Campionati del Mondo Junior femminili. Zhu Jiner dice che vive secondo il motto, "il duro lavoro potrebbe non farti avere successo, ma ti renderà migliore un domani". Il terzo studente di Ju Wenjun è la giovane speranza russa Volodar Murzin, la cui descrizione di sé è stata breve e pertinente!

Ho vinto due volte il Campionato Europeo, diventerò Campione del Mondo! Ho quattro sorelle e amo viaggiare!


Arthur Kogan 


Il Grande Maestro israeliano di origine ucraina Arthur Kogan vive attualmente in Spagna e i suoi studenti si estendono in modo simile in tutto il mondo. Includono forse la più grande stella nascente degli scacchi russi, maschile o femminile, Polina Shuvalova, che nel 2019 ha vinto i Campionati mondiali giovanili U18 e U20 e nel 2020 non è riuscita a vincere il campionato russo dopo aver raggiunto uno spareggio contro Aleksandra Goryachkina.

Poi c'è il 3 volte campione degli Stati Uniti Junior Awonder Liang, che è forse meglio conosciuto a livello internazionale come il bambino precoce che ha giocato nel campionato degli Stati Uniti per adulti. A 17 anni ha intenzione di andare all'università questo autunno per studiare economia o scienze politiche. Vincent Keymer è una delle grandi speranze europee; il tedesco è diventato famoso per aver totalizzato un incredibile 8 su 9 a 13 anni vincendo il GRENKE Open nel 2018. Ha faticato un po' per guadagnare il suo titolo di Gran Maestro, ma con Peter Leko come allenatore sembra destinato a grandi cose.

Team Kramnik

La squadra di Vladimir Kramnik è leggermente più giovane e con un elo medio minore, ma bisognerà fare attenzione a non sottostimarli considerando gli allenatori che hanno a loro disposizione!

PlayerCountryAgeRating
Nodirbek AbdusattorovUzbekistan162627
PraggnanandhaaIndia152608
Jonas BjerreDenmark162550
Leon MendoncaIndia152549
Lei TingjieChina242505
Dinara SaduakassovaKazakhstan242500
Christopher YooUnited States142455
Olga BadelkaBelarus182433
Carissa YipUnited States172430
Nurgyul SalimovaBulgaria172397
Average age: 17.6
Average rating: 2505.4

Hou Yifan


La nr. 1 femminile ed ex campionessa del mondo Hou Yifan sta attualmente lavorando come professore a Shenzhen dopo aver completato una laurea presso l'Università di Oxford, ma il suo obiettivo rimangono gli scacchi e ora ha la possibilità di trasmettere parte della sua vasta esperienza.

I suoi studenti includono la Campionessa Cinese del 2017 Lei Tingjie, che sta tenendo i piedi fermamente ancorati a terra.

Il mio obiettivo al momento è semplicemente di divertirmi giocando a scacchi. Non mi piace avere obiettivi al lungo termine perchè mi portano ad avere troppa pressione su me stessa. 

Il danese Jonas Bjerre, ex campione europeo U14, si sta attualmente prendendo un anno sabbatico per concentrarsi sugli scacchi. Il terzo giocatore ad essere allenato da Hou Yifan è Leon Mendonca, che si è ritrovato insieme a suo padre bloccato in Europa quando la pandemia ha colpito. Hanno sfruttato l'opportunità per dare la caccia alle norme GM e in effetti Leon è diventato il 67° grande maestro indiano all'età di 14 anni.

Boris Gelfand 


Il 52enne Boris Gelfand è una leggenda come giocatore, dopo essere arrivato agli spareggi rapid contro Vishy Anand nel match del Campionato del Mondo, e ora si è costruito una reputazione come uno dei migliori autori e allenatori di scacchi.

Con l'indiano Praggnanandhaa e l'uzbeko Nodirbek Abdusattorov, il 4° e 5° più giovane grande maestro della storia, Boris è stato incaricato di insegnare a due dei migliori giovani prospetti negli scacchi. Nodirbek infatti afferma semplicemente che il suo giocatore preferito è Garry Kasparov e il suo obiettivo è diventare campione del mondo. 

Olga Badelka è di Minsk, ma attualmente studia all'Università del Missouri e ha fatto parte della squadra vincitrice della recente Coppa Blitz della World Online University. Il diciottenne commenta: "Vorrei imparare la professionalità da Boris Gelfand". Dinara Saduakassova, dal Kazakistan, ex campionessa del mondo Junior Femminile con un punteggio massimo di 2519, emana professionalità. Dinara è stata Ambasciatrice di buona volontà dell'UNICEF ed è stata inserita nell'elenco di Forbes Asia per gli Under 30.    

Anna Muzychuk 


Anna Muzychuk ha imparato a giocare a scacchi dai suoi genitori all'età di due anni e insieme a sua sorella Mariya ha vinto quasi tutto quello che si poteva vincere negli scacchi femminili, inclusi il Campionato del mondo junior e i titoli mondiali Rapid e Blitz. 

Supervisionerà alcuni dei giocatori più promettenti degli Stati Uniti. Christopher Yoo è diventato il più giovane IM statunitense a 12 anni e, allenato da Sam Shankland e Jacob Aagaard, sarebbe probabilmente grande maestro se non fosse per la pandemia. Carissa Yip è stata la donna statunitense più giovane a raggiungere il titolo di Maestro Internazionale e oltre a vincere diversi titoli junior è stata anche la giocatrice più quotata negli Stati Uniti. Si è classificata seconda nel campionato femminile statunitense del 2020. Nurgyul Salimova ha vinto il campionato mondiale femminile U12 ed è un'ex campionessa bulgara. Ha detto senza mezzi termini: "il mio obiettivo è diventare la migliore giocatrice di scacchi al mondo". 

Come potete vedere, c'è un intrigante gruppo di giocatori con l'ambizione di raggiungere il massimo livello. Come consigliato da Vladimir Kramnik alla riunione di apertura, tuttavia, l'obiettivo principale per ora dovrebbe essere quello di concentrarsi sull'apprendimento.

Il mio primo e il più importante messaggio è di "prendersela con calma!" Durante questo evento, in questi sei mesi, farete parte di questo grande progetto che riguarda prima di tutto l'apprendimento. Certo, il risultato è importante, volete vincere, volete dare il meglio di voi, ma chi sarà in vetta lla fine, chi avrà la carriera migliore, non è necessariamente quello che vincerà questo torneo. È quello che imparerà di più da ogni torneo, da ogni progetto che incontrerà sulla sua strada.

Posso dirvi che nel mio periodo da juniores non ero il miglior giovane del mio paese, l'Unione Sovietica. Ero sicuramente uno dei migliori, ma c'erano due giocatori che erano più o meno della mia generazione, anche se un po' più vecchi di me, considerati più talentuosi. Indovinate chi! Tiviakov e Sakaev. 

E c'eravamo io, Svidler, Shirov, molti altri ragazzi. E naturalmente loro [Sergei Tiviakov e Konstantin Sakaev] erano estremamente talentuosi e alla fine sono diventati giocatori molto forti, ma alla fine mancava qualcosa. 

Quello che voglio dire è che vincere questo evento, o essere tra i primi, non è la cosa più importante. Andateci piano, è un'incredibile opportunità per imparare, progredire negli scacchi, e il vero conto arriverà più tardi quando migliorerete e diventerete, si spera, migliori. Quello che imparerà di più da queste sessioni, da questi tornei, sarà il migliore tra tutti. Quindi, rilassatevi! 

Il torneo inizia Giovedì 8 Aprile con Vladimir e Judit che commenteranno in diretta. Non perdertelo, la diretta sarà qui su chess24 a partire dalle 16:00

Vedi anche: 


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 12873201180
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options