Resoconti 30/giu/2020 | 01:00by Colin McGourty

Chessable Masters 9: Sarà Ding - Carlsen

“Oggi è stata una lezione di scacchi da parte di Ding” è il modo in cui Peter Svidler ha riassunto la brillante vittoria di Ding Liren per 2,5 a 0,5 contro Hikaru Nakamura che gli ha assicurato un posto nelle semifinali del Chessable Masters. Ding Liren giocherà contro Magnus Carlsen Martedì, con un Campione del Mondo impressionato dal gioco di Ding che ha commentato “Può semplicemente travolgerti senza darti alcuna chance di controgioco a volte”. L'altra semifinale è Anish Giri contro Ian Nepomniachtchi.

Magnus Carlsen era presente per vedere chi avrebbe dovuto affrontare nelle semifinali

Puoi rivedere il commento in diretta del nono giorno del Chessable Masters (in inglese) qui sotto, con Magnus Carlsen che si è unito al nostro team di commentatori composto da Yasser Seirawan, Peter Svidler e Anna Rudolf per gran parte dello show.

Sottoscrivi un abbonamento Premium con il codice STUDYCHESS e avrai il 40% di sconto! 

La vittoria nel terzo mini-match per Ding Liren significa che ora conosciamo tutti e quattro i semi-finalisti, che sono anche i giocatori che riceveranno un invito automatico al torneo Legends of Chess, la quarta tappa del Magnus Carlsen Chess Tour! Puoi rivedere tutte le partite qui.


C'è stata solo una partita 'di riscaldamento' prima che la giornata entrasse nel vivo, ed è stata la prima partita. Una tranquilla Catalana che si è conclusa con una patta per ripetizione alla mossa 28. La seconda partita è stata subito più interessante; una Anti-Berlinese con 4.d3 che è diventata una ricca battaglia strategica. La mossa di Ding Liren 15…Cb8! poteva sembrare una ritirata – tutti i pezzi neri erano sull'ultima traversa – ma aveva un chiaro intento:

Il cavallo si sta dirigendo verso la casa debole dello schieramento bianco: b4, e i nostri commentatori, incluso Magnus Carlsen, sentivano che il Bianco non avesse tempo da perdere e dovesse iniziare subito a contrattaccare al centro con 16.f4!, preparando f5 o e5 a seguire. I computer sono d'accordo, mentre dopo 16.Tac1!? il Nero stava già meglio. Magnus credeva che entrambi i giocatori stessero giocando un po' troppo velocemente al momento, sopratutto in una posizione così complicata:

Il punto di svolta obiettivo, e il momento che Ding Liren ha sottolineato dopo la partita, è stato quando ha giocato 26…Ta8!


Ding ha fatto notare che 27.Da1, che sembra la mossa migliore nella posizione, va incontro a 27…a3! 28.Cxa3 Tba5 29.Cdc4 Axc4 30.bxc4 Ca2!


In un modo o nell'altro il Bianco perde la qualità (ad es. 31.Dxa2 Axa3 32.Tb1 Ab4). In partita Hikaru ha optato per 27.bxa4, ma è andato incontro ad una versione spettacolare dello stesso tatticismo con 27…Txa4 28.Ta3 Ca2!


La donna bianca è sotto attacco, e 29.Dxa2 non è possibile per 29…Txa3 e il cavallo inchiodato in c4 non può salvare la situazione. Hikaru ha dovuto cedere la donna con 29.Txa4, ma 29…Txb1 30.Txb1 Cc3! era la punta finale che assicurava a Ding di uscire dalla situazione in vantaggio di materiale.

La vera domanda, però, è se fosse sufficiente a portare a casa la vittoria:

Magnus credeva non lo fosse, e Ding Liren dopo la partita ammetteva che l'unico modo in cui pensava di poter ottenere progressi era la spinta di rottura in f5. Ed è quello che ha fatto con 39…g6 40.Rg2 f5, prima che il Bianco avesse la possibilità di giocare Cg3.

Il momento critico è stato identificato dai Ding e dai nostri commentatori dopo 47…Tc4:


Magnus ha spiegato che il piano del Nero era di forzare in qualche modo il Bianco a giocare h5 per poi tornare indietro con il Re a prendere quel pedone. E' stato sorprendente vedere che dopo un minuto di riflessione Hikaru ha giocato proprio 48.h5!? senza essere costretto a farlo. Ding si è trovato d'accordo nel dire che non si vede come il Nero possa fare progressi senza quella mossa, dopo invece è stato tutto abbastanza semplice.

La vittoria di Ding con i Neri ha lasciato Hikaru a dover recuperare ma col senno di poi sarebbe stato meglio non farlo nella terza partita con i pezzi neri. E' ritornato a giocare quella che è stata la sua apertura di punta, l'Est Indiana, con la quale ha collezionato scalpi famosi come quello degli ex campioni del mondo Vishy Anand e Vladimir Kramnik. Era un strategia molto rischiosa, e Magnus Carlsen ha condiviso un aneddoto di storia scacchistica relativo a quei giocatori. 

Magnus ha rivelato cosa è successo quando ha dovuto aiutare Vishy a prepararsi al match del Campionato del Mondo del 2008 contro Vladimir. Si è scoperto che Magnus conosceva il segreto del campione indiano in anticipo - ovvero che per quel match avrebbe abbandonato la fidata 1.e4 per giocare 1.d4!

Magnus ha commentato:

Mi è stato detto di giocare l'Est Indiana e provare a dargli matto e da quel che ricordo le prime due o tre partite che ho giocato contro Vishy sono veramente riuscito a mattarlo. Dopo di quelle però, ho perso tutte le partite successive, per cui il mio interesse per questo tipo di posizioni è un po' scomparso!

La valutazione del computer è di circa un pedone di vantaggio per il Bianco, ma questo ha raramente scoraggiato un giocatore dell'Est Indiana. Il Bianco guadagna spazio sul lato di donna e risulta sempre essere in vantaggio nelle varianti… finchè non lo è più, e improvvisamente è tempo di abbandonare. 

Questa volta, però, anche un rinomato attaccante come Hikaru non è riuscito a generare un attacco, con Ding Liren che aveva buon gioco:

27…Axh3 28.Th2!, o anche 28.Cxg5! prima, era devastante, mentre dopo 27…cxb6 Ding ha continuato a incrementare la pressione migliorando progressivamente la sua posizione, come se dovesse creare materiale illustrativo per la serie di Magnus Attacking without Sacrificing. Lo stesso Magnus ha notato, “Penso che ogni buon giocatore di scacchi sia un po' sadico” e ha ripetuto le parole di Bobby Fischer quando gli è stato chiesto se guarda i suoi avversari durante gli eventi online:

Deve essere difficile non guardare alla camera quando inquadra Hikaru che gioca:

La posizione finale è una storia che racconta di un dominio completo, ed è anche un 'tributo' a 29.Da4, giocata da Nakamura ieri, che attacca la torre in d7. Una mossa che il giorno prima aveva coronato la rimonta di Hikaru.

Con questa vittoria Ding Liren ha vinto il suo quarto di finale per 2 a 1, ed ora aspetta Magnus Carlsen in semifinale. Il Campione del Mondo ha osservato il gioco di Ding per tutta la giornata e ne è stato veramente impressionato:

Sarà difficile, ovviamente, ma vi do sempre la stessa riposta: sarà difficile ma sono ottimista. In questo torneo, e in particolare in questo match, ha mostrato di avere una grande visione posizionale. Ti può travolgere senza darti alcuna chance di controgioco. E' davvero forte, ovviamente.

L'arma segreta di Carlsen?

L'unica cosa che mi viene in mente è l'orario di inizio della partita, perchè lui dovrà giocarla nel cuore della notte… Penso di dover prolungare le partite, per farle arrivare almeno alla sua mezzanotte, o anche più tardi. E' la mia chance migliore!

Era ovviamente una battuta, ma Ding Liren aspetta le semifinali con impazienza “Sono molto felice di giocare contro Magnus perchè di solito giochiamo posizioni eccitanti e vivaci.“

Magnus ha anche una carriera come allenatore del fantacalcio inglese a cui pensare! 

Se ti interessa giocare a fantascacchi, assicurati di aver compilato il modulo di partecipazione alla sfida delle semifinali!

C'è un'altra semifinale ovviamente con Anish Giri e Ian Nepomniachtchi che si sono guadagnati il diritto a un giorno di riposo grazie alla vittoria dei loro quarti in soli due mini-match. Giri sta ancora sognando quella finale contro Magnus!

Saremo di nuovo in diretta su chess24 a partire dalle 15:30

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 9861700113
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options