Resoconti 27/giu/2020 | 09:00by Colin McGourty

Chessable Masters 6: Ding batte Naka, Giri vince con 7 patte

Ding Liren ha vinto l'unica partita della sesta giornata del Chessable Masters, battendo Hikaru Nakamura con i Neri e aggiudicandosi così il primo mini-match dei quarti di finale. “Il mio ragazzo Anish Giri è riuscito a strappare una patta dalle fauci della vittoria”, ha twittato Magnus Carlsen dopo che Giri non è riuscito a convertire una posizione superiore contro Alexander Grischuk, ma il nr. 1 olandese ha riso per ultimo dopo che 7 patte, l'ultima delle quali nell'Armageddon, sono state sufficienti a vincere il mini-match. Nakamura e Grischuk dovranno vincere sia Domenica che Lunedì per raggiungere le semifinali.


Puoi rivedere il commento in diretta (in inglese) a cura di Yasser Seirawan, Peter Svidler e Anna Rudolf qui sotto:

Ding Liren 2,5 - 1,5 Hikaru Nakamura

Hikaru Nakamura dovrà ripetere l'impresa compiuta contro Magnus Carlsen nelle semifinali della Lindores Abbey Rapid Challenge per recuperare lo svantaggio di un mini-match che si è creato dopo una giornata difficile per la star americana. Sarebbe potuta andare in modo molto differente, dato che nella prima partita del giorno Hikaru ha preso l'iniziativa con una spinta di rottura pedonale nel momento giusto: 39…e4!


I computer ci dicono che il Bianco sta bene se semplicemente la ignora, gioca una mossa come 40.Ac5 e poi risponde a 40…exf3+ con la calma 41.Rg3. Con solo 30 secondi rimanenti, però, Ding Liren ha giocato 40.fxe4? Axg4 41.Tf4 Axh5 ed era nei guai. Hikaru sembrava poter iniziare con una vittoria, ma alla mossa 47 era il suo turno di giocare in modo troppo diretto:


Se il Nero tiene la Torre con 47…Td3 o 47…Td2 dovrebbe conservare un vantaggio vincente, ma dopo 47…Txf1+ 48.Rxf1 Dxe4 49.De5 Dxe5 50.Axe5 Ae8 improvvisamente sembra che il finale di alfieri di color contrario possa solo portare alla patta. Ding Liren ha enfatizzato il concetto cedendo un altro pedone con 58.b5!?, ed è stato in grado di mantenere il blocco sulle case bianche muovendo praticamente solo l'Alfiere per le successive 40 mosse!

E' stato un duro colpo per Hikaru, e il peggio doveva ancora venire. Ding Liren ha ottenuto un buon vantaggio con i Neri nella Anti-Berlinese e ha avuto il tempo di eseguire un trasferimento di Re sull'altra ala che Magnus Carlsen aveva previsto da subito:

Non c'era comunque un modo chiaro per sfondare la roccaforte costruita dal bianco, finchè 76.Aa1? è stata l'imprecisione di cui Ding Liren aveva bisogno:


76…Tf8! ed è già difficile riuscire a trovare una buona difesa per il Bianco. 77.c3? non ha offerto alcuna resistenza, dato che è andata incontro a 77…Tf1! 78.Ab2 Ad1! 79.d4 h4+! 80.Rh2 g4! e uno sconsolato Nakamura non ha avuto altra scelta che abbandonare di fronte alla minaccia di matto costituita da g3+ e Th1.

Pascal Charbonneau analizza quella rete di matto:

Costretto a vincere, Hikaru ha giocato la difesa Olandese nella terza partita, ma alla fine è stato Ding Liren a sciupare una chiara occasione per chiudere il mini-match con una partita ancora da giocare. Nulla di male per la stella cinese comunque, perchè anche nella quarta partita è stato meglio per quasi tutto il tempo, inclusa la posizione finale dove Hikaru ha accettato la patta in una posizione in cui l'avversario avrebbe potuto vincere:

Anish Giri 3,5 - 3,5 Alexander Grischuk (Giri vince all'Armageddon)

Dopo una patta intensa nella prima partita, a definire l'andamento del match è stata la seconda, con Anish Giri a prendere improvvisamente il controllo del finale in quella che sembrava una vittoria annunciata. Col senno di poi, però, era molto meno semplice di quello che suggeriva la valutazione di +3 attribuita dai computer. 

Dopo i cambi alla mossa 46 erano rimasti solo 7 pezzi sulla scacchiera e si poteva consultare l'infallibile tablebase, un database con tutte le possibili continuazioni che mostra immediatamente se una posizione è vinta o patta a 'gioco perfetto', e in quante mosse. Inizialmente era matto in 35 mosse per il Bianco, se entrambi i colori avessero giocato perfettamente, fino a 49…g4:


Qui 50.Ah1 è matto in 32, 50.Ae4 è matto in 34, ma qualsiasi altra mossa è patta! Giri ha giocato 50.Ag2 e quello, essenzialmente, è stato l'errore decisivo! Dopo 50…Ch5! 51.Re4 Cg3+ 52.Rf4 Ce2+ 53.Rxg4 il Bianco ha due pedoni passati uniti di vantaggio, ma il cavallo e il re nero possono comodamente controllarli.

Una patta amara, resa ancora più amara dal tweet del Campione del Mondo!

Altri giocatori sarebbero stati lontani dai social durante il match. Anish è più imperturbabile di molti, ma non era divertito, infatti così commentato:

L'ho trovato di cattivo gusto, quello che Magnus ha detto. Poteva essere un brutto giorno per me e quelle parole non sono molto gentili, ma alla fine è stato un buon giorno per cui... va bene così!

Da quell'episodio in poi non c'è molto da dire riguardo le altre due partite a cadenza rapid, ma Anish si è sentito in pericolo nella prima delle due partite blitz da 5+3. E' stato colto di sorpresa dalla rara 7.e4 di Grischuk nel Gambetto di Donna Accettato:


Anish ha commentato:

Ho preparato un'intera lista di varianti minori del Gambetto di Donna accettato, perchè mia moglie sta facendo un corso su questo, così la stavo aiutando. Penso però di aver completamente dimenticato 7.e4, il che è positivo per il suo corso, ma è abbastanza stupido che l'abbia dovuta scoprire nel bel mezzo di una partita così importante!

La risposta iniziale di Giri è stata buona, ma lui stesso ha fatto notare che sarebbe stato nei guai dopo 16…Re6?


17.Ca4! è molto spiacevole per il Nero, con 17…b6!? che va incontro a 18.Ad2! Sarebbe stata una seria chance per Grischuk di prendere la testa del match, ma dopo 17.Ae3 Axc3 il momento era passato e si è tutto risolto in una tranquilla patta. Poco è successo nella seconda partita blitz, eravamo diretti all'Armageddon.

Come vincitore del gruppo preliminare Anish poteva scegliere il colore con cui avrebbe giocato l'Armageddon, e un osservatore particolare non aveva dubbi su quale sarebbe stata la sua scelta!

Giocando con i Neri, Anish aveva 4 minuti contro i 5 di Grischuk, ma gli bastava una patta per aggiudicarsi l'incontro. E' stata una scelta azzeccata, perchè dalla mossa 21 Anish stava meglio non solo sulla scacchiera ma anche sull'orologio. Non c'è incremento nell'Armageddon che è quindi un formato che incoraggia il 'flagging' ovvero provare a vincere muovendo rapidamente in modo che l'avversario sfori i limiti di tempo. I giocatori ci hanno provato fino ad arrivare in un finale di sole torri che alla fine è terminato con i soli re sulla scacchiera alla mossa 100:

Anish aveva già mostrato al MrDodgy Invitational di aver perfezionato la tecnica del 'flagging', e più tardi ha dichiarato che l'unico di cui ha ancora timore è Hikaru Nakamura:

L'unico che mi può 'flaggare' è Hikaru, perchè gioca queste pre-mosse che non ti aspetti. Non ti da mai scacco, perchè sa che è quello che ti aspetti, così mette la torre a controllare la casa dove il tuo Re si stava già dirigendo, gli ho visto vincere dei finali torre contro torre in questo modo. Lo fa in modo davvero, davvero sopraffino, e cerca sempre di creare situazioni in cui guadagna la torre perchè il suo re la attacca in diagonale…

Ma contro un giocatore nuovo al 'flagging game' come Alexander sapevo di non aver problemi. E' anche spiacevole per lui perchè sa che non è il modo in cui vorrebbe vincere, e credo che questo gli costi dei millisecondi, questi dubbi nella sua mente. Penso comunque che se avessi perso in questo modo non mi sarei lamentato, è parte dell'Armageddon!

E' invece stato Anish ad aggiudicarsi il match nonostante tutte e sette le partite siano finite in una patta!

Yasser ha iniziato l'intervista post-partita, “Posso congratularmi con te per le 7 patte consecutive?” Giri ha risposto:

Beh, non accetto le tue congratulazioni. Voglio che ti congratuli con me per la vittoria nel match…

Qui l'intervista completa:

E così, Grischuk, come Nakamura, deve vincere il prossimo mini-match per prolungare la serie e giocarsi il tutto per tutto Lunedì prossimo. Prima di quello, però, abbiamo il secondo giorno degli altri quarti,  dove Fabiano Caruana e Vladislav Artemiev sono costretti a vincere contro Magnus Carlsen e Ian Nepomniachtchi per evitare l'eliminazione!


Non perderti l'azione in diretta qui su chess24 a partire dalle 15:30!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 9861707840
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options