Resoconti 26/giu/2020 | 10:30by Colin McGourty

Chessable Masters 5: Carlsen e Nepo in scioltezza

Magnus Carlsen ha vinto 2,5 a 0,5 contro Fabiano Caruana nel primo giorno dei quarti di finale del Chessable Masters, l'impresa è ancora più eccezionale se pensiamo che lo stesso Carlsen ha ammesso di aver fatto una mossa per errore (gli è scivolato il mouse) nella seconda partita del match. “Vincere dopo una cosa del genere - non è qualcosa che ti capita tutti i giorni!” ha più tardi commentato. Ian Nepomniachtchi ha vinto con lo stesso punteggio contro Vladislav Artemiev, anche se è stato aiutato dal fatto che Artemiev ha perso per il tempo dopo essersi disconnesso quando si era appena salvato da un attacco mortale.


Puoi rivedere tutte le partite del Chessable Masters qui sotto:

E qui trovi il commento in diretta della giornata a cura del M Carlo Marzano e del MF Nicolò Napoli:

Magnus Carlsen 2,5 - 0,5 Fabiano Caruana

Per raggiungere la finale del Chessable Masters Magnus Carlsen deve battere prima il nr. 2 del Mondo Fabiano Caruana nei quarti e poi o il nr. 3 del Mondo Ding Liren o il nr. 1 blitz Hikaru Nakamura nella semifinale. Ha così commentato la situazione:

Non sono stato così contento di vedere gli accoppiamenti visto che sono nella parte di tabellone più difficile e ho anche uno degli avversari più ostici da affrontare adesso.

L'intera intervista con Magnus qui sotto (in inglese):

Al momento, però, non potrebbe andare meglio, in ambito scacchistico e non. Magnus ha dovuto editare di nuovo il suo profilo Twitter per celebrare il fatto che ora è in testa alla classifica della Fantasy Premier League che conta ben 7,5 milioni di partecipanti: 

Nel frattempo, sul campo da basket contro il suo allenatore Peter Heine Nielsen:

Peter Svidler ha fatto notare che qualcuno gli rinfacciava di aver commesso infrazione di passi:

Harden fa passi praticamente in ogni possesso per cui penso fosse appropriato! Non ho giocato a pallacanestro da così tanto che quel poco che facevo bene l'ho dimenticato. Trovare una clip dove sono riuscito a segnare un canestro, anche se ho fatto qualcosa di illegale prima lo considero comunque una vittoria.

Nella prima partita dei quarti contro Fabiano Caruana entrambi hanno ripetuto la variante di una partita che Magnus avrebbe dovuto perdere nella finale del Clutch Chess solo una settimana fa. Quella volta Magnus non aveva visto un tatticismo ma stavolta ha cambiato alla mossa 13. Era un miglioramento che sembrava innocuo, ma quando 19.b5! è apparsa sulla scacchiera il Campione del Mondo aveva una fantastica posizione:


Magnus ha detto:

Ad essere onesti, penso che abbia sbagliato già all'inizio, perchè già quando sono riuscito a giocare a5 e b5 non può più prevenire a6, e con così tanti pezzi leggeri sulla scacchiera, e il fatto che non riesca a cambiare nemmeno un alfiere o un cavallo, si trova in una posizione molto spiacevole. In partita ovviamente avrebbe potuto giocare meglio, ma la posizione è già un sogno da giocare con il Bianco.

non c'è voluto molto prima che 23.a6! arrivasse:


Dopo i cambi in a6 il pedone c6 diventa una debolezza cronica; più tardi Magnus ha cambiato l'alfiere in e6 con uno dei suoi cavalli creando così una seconda debolezza in e6. Entrambi i pedoni sono poi caduti, Carlsen poteva iniziare il match con una vittoria:

Il momento in cui è diventato chiaro che tutto sarebbe andato nel verso giusto per il Campione del Mondo è stato nella seconda partita, quando dopo la dodicesima mossa si è raggiunta questa posizione:


12…Ab4 e poi 13…Cxb5 e il Nero sta bene, invece Magnus ha giocato rapidamente 12…Cxb5?! Ha poi ammesso di essere stato “estremamente fortunato”, dal momento che:

Mi è scivolato il mouse! Ho cliccato sull'alfiere per sbaglio e l'ha preso, è stato incredibile. Devi essere davvero fortunato per fare un errore del genere e non rovinare la tua posizione più di tanto, il mio primo istinto è stato, ok, ormai è successo, la mia posizione è pessima. Ma poi sono riuscito ad ottenere controgioco e, nonostante a qualche punto lui dovrebbe essere riuscito ad ottenere la patta, diventa più difficile ogni mossa che passa e non è difficile immaginare che ad un punto la posizione del Bianco sia destinata a collassare. Vincere in questo modo - non è qualcosa che ti capita tutti i giorni!

51…f5! era l'inizio della fine, la Torre in g8 è attaccata e non c'è tempo per il Bianco di catturare en passant. I pedoni passati sulle colonne c ed f sono troppo forti e Fabiano ha infine dovuto abbandonare:

Il GM Pascal Charbonneau analizza nel dettaglio il finale di questa partita (in inglese):

Caruana ora doveva vincere le due partite successive per portare il match agli spareggi blitz, e di certo ci ha provato, con 7…g5!?

13…De7? era una svista però, perchè permette la brillante 14.Cd5!

Ad una prima occhiata puoi scartare quella mossa, perchè la torre in e1 è indifesa, ma il punto è che dopo 14…exd5 il Bianco ha 15.Ag5!, attaccando la donna e nello stesso tempo collegando le torri. Dopo 15…f6 16.exd5 Ce5 Magnus stava pianificando 17.f4! che avrebbe portato alla vittoria.

In partita Fabiano ha scelto 14…Axd5 15.exd5 e5 e i nostri commentatori sentivano che Ad3->f5 portava a una semplice vittoria posizionale per il Bianco. Magnus invece ha giocato 16.b4!? , spiegando poi perchè aveva scartato l'altra opzione:

Non mi sembrava buona, ad essere onesti. Avevo intenzione di aprire il gioco immediatamente ma quella mi sembrava una mossa un po' troppo casuale, a dire il vero.

Era difficile lamentarsi visto il risultato, dato che Magnus ha raggiunto una posizione completamente vinta, nonostante Fabiano sia riuscito a strappare una patta alla fine, certo non bastava a salvare il match. Magnus era contento, ma consapevole che nella semifinale della Lindores Abbey Rapid Challenge aveva battuto 3-0 Hikaru Nakamura nel primo giorno solo per finire per perdere il match nei giorni successivi. Ha riassunto così la giornata:

Direi che è andata abbastanza bene. Devo solo continuare così, perchè nell'ultimo torneo è successa la stessa cosa e sono riuscito a rovinare tutto.

Fabiano Caruana avrà una chance di recuperare nel prossimo mini-match che si terrà Sabato, e se il giocatore degli USA dovesse vincere, ci sarà il match decisivo Lunedì:

Ian Nepomniachtchi 2,5 - 0.5 Vladislav Artemiev

Anche l'altro match è stato indirizzato dall'andamento della prima partita, dove è successo di tutto. E' iniziata con una variante minore – 3…g6 contro la Ruy Lopez – e alla fine Ian Nepomniachtchi ha tratto vantaggio dal fatto che i pezzi neri erano fuori gioco sul lato di donna per lanciare un attacco sul re. 36.g5!? fxg5 seguito da un sacrificio di cavallo:


37.Chf5+! gxf5 38.Cxf5+. 38…Rf8 può tenere, ma dopo 38…Rg8 Nepo aveva partita vinta con 39.Dg3 Dxe4 40.Dxg5+ Rf7:


Era una vittoria difficile da convertire, però, perchè il Bianco doveva trovare 41.Dg7+ Re6 42.Dh6+!! Rxf5 43.f3! e il Nero deve dare la Donna per evitare il matto che arriva alla prossima mossa con g4+.


Ian ha commentato così:

Prima di tutto non stavo giocando in modo molto brillante, e il risultato non rivela la tensione del match, sarei stato molto soddisfatto se nella prima partita avessi visto Dh6… e f3.

Nepo ha visto f3 immediatamente, ma non nella sequenza della partita, e invece dopo 41.Td3 Ta1! non c'era niente di meglio da fare che forzare la patta per scacco perpetuo. E' stato un disastro però per Vladislav Artemiev, che, con solo 30 secondi sull'orologio, perdeva la sua connessione internet e non riusciva a ricollegarsi in tempo per evitare la sconfitta:


Black has one move, and it draws, but he lost on time

E' stato un duro colpo, ma il 22enne russo ha iniziato bene nella partita successiva e sembrava avere chance in un finale di torri con un pedone in più ma Nepo ha trovato un modo di pattare con un disperato scacco di torre:


47…Te4+! è stato l'inizio di una serie di scacchi in cui la torre nera viene messa in presa. Siccome ne' il Re ne' il pedone Nero hanno mosse valide catturarla significherebbe patta per stallo e non c'è stato modo di evitare lo scacco perpetuo.

Artemiev ha iniziato bene nella terza partita contro la siciliana Alapin di Nepo, ma poi Nepo gli ha teso una sofisticata trappola e il 22enne ci è caduto andando a finire chiaramente peggio. 25.h3!? incoraggia Vladislav a supportare ulteriormente il pedone e con 25…Re8? ma dopo 26.Aa4!, attaccando entrambe le torri, solo un miracolo poteva salvare il Nero:

Ma non c'erano miracoli disponibile e Nepo chiudeva il mini-match 2,5 a 0,5. 


Si gioca al meglio dei tre mini-match, e i prossimi si giocheranno Sabato – con Caruana e Artemiev costretti a vincere per non essere eliminati.


Come si può vedere, Venerdì iniziano gli altri due quarti di finale, con Nakamura-Ding Liren e Giri-Grischuk. Non perderti l'azione in diretta qui su chess24 a partire dalle 15:30!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 9861475503
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options