Resoconti 02/lug/2020 | 10:00by Colin McGourty

Chessable Masters 11: Magnus in finale

Magnus Carlsen è nella finale del Chessable Masters dopo aver battuto Ding Liren due volte con i neri per chiudere la giornata con una vittoria per 2,5 a 0,5. Questo significa che il Campione del Mondo ha battuto il nr. 2 e il nr. 3 al mondo in match consecutivi ma non sa ancora l'identità dell'avversario che troverà in finale. Una sconfitta per Anish Giri – l'unica nelle 29 partite finora giocate nell'evento – è stata sufficiente per assicurare a Ian Nepomniachtchi la possibilità di un terzo match, decisivo, per stabilire chi andrà in finale.

Magnus Carlsen è in finale, giocherà contro Giri o Nepo?

Puoi rivedere il commento in diretta del secondo giorno delle semifinali del Chessable Masters qui sotto, il commento è a cura dei Maestri Zoldan e Andreoni e della CM Grimaldi:

Sottoscrivi un abbonamento Premium con il codice STUDYCHESS e avrai uno sconto del 40%! 

Le vittorie di Magnus e Ian portano a questa situazione nel tabellone generale (puoi rivedere tutte le partite qui):


Analizziamo i match uno alla volta.

Magnus Carlsen 2,5 - 0,5 Ding Liren

Quando Peter Svidler ha detto al Campione del Mondo che aveva giocato bene, Magnus si è messo a ridere e ha risposto:

Sì, a parte l'apertura della prima partita! Immagino che dopo di quello abbia giocato abbastanza bene.

Puoi rivedere l'intervista completa qui sotto:

Nella prima partita Magnus ancora una volta ha provato l'Est Indiana, come aveva fatto il giorno precedente, ma ha ammesso di aver “pasticciato un bel po'” e crede di essersi rimesso in partita solo quando ha trovato il modo di sacrificare un pedone:


Dopo 26…a5! 27.Ta1 Ca6! 28.bxa5 bxa5 29.Txa5 Cc5 30.Tea1 Txa5 31.Txa5 Dd8 32.Ta3 la posizione si era trasformata:


Per il pedone sacrificato il nero ha ottenuto la fantastica casa c5 per il cavallo. In seguito Magnus è riuscito a consolidarsi ulteriormente, ricordando il modo in cui ha sovrastato il suo avversario in quella posizione quasi persa alla fine del giorno precedente.

In ogni modo, Ding Liren aveva ancora un pedone in più, e ha scelto di continuare a giocare quando sembrava poter accettare una patta per ripetizione di mosse. Una mossa più tardi è stato Magnus a fare lo stesso, e il caso ha voluto che fosse norvegese ad essere favorito nel continuare a giocare. La posizione critica è emersa dopo 65.Tc8:


Ding Liren ha riflettuto 41 secondi su 66.Db3?, per abbandonare subito dopo 66…Tc1+!, che guadagna la donna con un tatticismo famigliare a chi ha spento un po' di tempo a risolvere problemi online o sui libri.

Qui il momento commentato in diretta, con un'introduzione del GM Pascal Charbonneau:

E' stata una semplice svista, ma a questi livelli le sviste raramente arrivano dal nulla. Magnus ha descritto la posizione del bianco come “molto spiacevole” e quell'opinione è stata suffragata da Peter Svidler quando ha scoperto che l'unica mossa che patta in quella posizione è l'innaturale 66.Cd1! Peter ha affermato che quello fosse “un buon indice di una posizione che, dal punto di vista pratico, tenti a perdere” “Sono completamente d'accordo” ha detto Magnus.

La seconda partita è finita in una patta per ripetizione di mosse alla mossa 33, Magnus ha spiegato perchè non ha voluto osare di più giocando 16.e4!? dopo 15…c5:

A un certo punto non volevo più rischiare! Ho pensato di aver ottenuto una patta, e una patta mi portava mezzo punto più vicino alla conclusione, così ho scelto di pattare adesso e giocare in modo solido la prossima partita con i neri.

Ding, con l'ultima chance di provare a vincere con i bianchi, non aveva interesse nel gioco solido, e ha sacrificato due pedoni del lato di donna per riuscire a spingere i propri al centro. Sembrava davvero impressionante, ma il Campione del Mondo aveva visto più in profondità:


27…Cxd7! 28.Cxd7 Ac4! 29.Dd1 De7! e Ding Liren ha abbandonato, dal momento che il nero recupera il pezzo e i suoi pedoni di donna non si possono fermare.

Magnus ha così battuto il nr. 2 al mondo Caruana e il nr. 3 al mondo Ding Liren in due match consecutivi arrivando in finale da quella che sembrava essere la parte più difficile del tabellone.

Sembra che solo l'arcinemico di Magnus su Twitter, Anish Giri, possa fermarlo ora. Magnus ha commentato sulla prospettiva di incontrare Anish in finale:

Sembra un po' meno probabile oggi di quello che sembrava ieri ma nutro ancora speranze. Sarei contento comunque se dovessi giocare contro Ian, ma certo, sarebbe speciale poter affrontare Anish in finale.

Anche Nepo è d'accordo!

Spero di raggiungere la finale, ma se fosse Anish a qualificarsi avremmo un'interessante battaglia su Twitter, così, in un certo senso non sarebbe così triste anche se perdessi. Aprirei la mia app di Twitter e inizierei a collezionare perle di saggezza…


Ian Nepomniachtchi 2,5 - 1,5 Anish Giri

Il vincitore della sfida tra Nepo e Giri sarà deciso nell'ultimo match di Giovedì, dopo che Ian è riuscito a prendersi la rivincita su Giri nella seconda giornata. Come ci è riuscito? Beh, ha detto che è stato di aiuto rivedere le partite della giornata precedente e concludere entro 5 minuti che: “le partite di ieri sono state giocate in modo orribile da entrambi!” Il nr. 1 russo sentiva che non doveva temere Giri, ma ha sofferto nella prima partita dopo che ha giocato male l'apertura ed è riuscito solo alla fine a strappare la patta in un finale di torri con un pedone in meno.

La seconda partita, invece, è stato un raro caso in cui Giri ha perso il filo in apertura. 8…Cxd4?! ha fatto pensare Nepo per oltre 5 minuti, ma alla fine si è rivelata più una mossa cattiva (8…cxd4 è stata giocata da  Levon Aronian, e altri) che una nuova idea. 13…b5?! era un modo per andare a finire nei guai:


Nepo ha fatto notare più tardi che poteva semplicemente giocare 14.Cxb5! qui, e se 14…Txb5 ha 15.De2! attaccando l'alfiere in e7 e la torre in b5. 14.De2 immediatamente non era comunque cattiva, e Nepo alla fine è riuscito a guadagnare un pedone è più tardi un intero pezzo. Anish ha continuato a giocare – in parte, senza dubbio, perchè aveva tre pedoni passati uniti, ma forse aveva semplicemente dimenticato come ci si sente a perdere! Era l'unico giocatore imbattuto nel Chessable Masters fino a quel momento, dopo aver giocato ben 26 partite senza nessuna sconfitta.

La terza partita ha dato la chance ad Anish di rimontare, ma nonostante Magnus, che stava guardando, commentasse che Nepo aveva “sbagliato tutto” l'unica occasione vera per il Bianco è stata una mossa che i commentatori, incluso Magnus, non hanno visto:


49.g5! qui vince, con 49...fxg5 che va incontro a 50.Txg5+ Txg5 51.hxg5 e il Bianco ottiene un finale di pedoni vincente. 49…Tg4 adesso non va bene per 50.Te7+, mentre dopo 49…Rxe4 50.g6! sembra che il Bianco debba emergere comunque vittorioso. Anish ha giocato quasi immediatamente 49.Rf2 e l'occasione era sfumata.

Anish ora aveva bisogno di una vittoria con i neri per portare il match agli spareggi blitz, ma aveva comunque la certezza che anche in caso di sconfitta avrebbe potuto giocarsi il tutto per tutto Giovedì. Magnus pensava che questo cambiasse l'approccio psicologico alla partita, ma Anish non voleva lasciare nulla di intentato:

Come giochi per una vittoria con i pezzi neri? Anish ha deciso che questo non era il momento di tentare la sua Difesa Francese e su 1.e4 ha risposto invece con 1…e5 2.Cf3 d6, la venerabile Difesa Philidor che Daniil Dubov ha recentemente usato per battere Magnus, tra gli altri:

Non è mai sembrato potesse funzionare, però, e i giocatori hanno concordato la patta dopo aver giocato 40 mosse. Nella posizione finale solo Nepo avrebbe potuto vincere:

Così, un'unica sconfitta in 29 partite ha affondato Anish, che ha concluso:

Magnus Carlsen avrà l'opportunità di riposarsi e prepararsi per la finale di Venerdì, mentre Nepo e Giri torneranno alla solita ora, le 16:00, Giovedì per il match decisivo. La posta in palio è molto alta, dato che il perdente della semifinale vince 15.000$ mentre ci sono 27.000$ per il secondo posto e 45.000$ per il vincitore assoluto. Anish e Ian stanno anche cercando di qualificarsi per un posto nella Grand Final di Agosto; il vincitore di questo torneo si qualifica automaticamente per quella sfida a quattro giocatori con un montepremi di ben 300.000$. Magnus e Daniil Dubov hanno già ottenuto un posto.

Sintonizzatevi alle 15:45 per l'ultimo match delle semifinali, con Yasser, Peter e Anna al commento! Dopo la giornata del Chessable Masters avremo una sessione Banter Blitz con il campione indiano Harikrishna, verso le 20:00:

Ricordate, chiunque può guardare, ma per sfidare Harikrishna dovete aver sottoscritto un abbonamento premium. E' un ottimo momento per farlo perchè se usate il codice voucher STUDYCHESS potete usufruire di uno sconto del 40%!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 10589434454
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options