Resoconti 28/lug/2020 | 10:00by Colin McGourty

chess24 Legends 7: prima vittoria per Vishy, Magnus aumenta il distacco

Vishy Anand ha finalmente vinto una partita nella chess24 Legends of Chess al settimo turno, sconfiggendo il suo sfidante al titolo mondiale del 2012 Boris Gelfand. Chi era in testa ha continuato a vincere, con Magnus Carlsen che ha esteso il suo vantaggio sconfiggendo Peter Svidler 2,5 a 1,5 mentre Ian Nepomniachtchi ha avuto bisogno dell'Armageddon per superare Peter Leko. Nepo potrebbe ancora scavalcare Magnus dal momento che giocano tra di loro nel penultimo round. Nelle altri match Anish Giri ha sconfitto Ding Liren in sole tre partite e Vasyl Ivanchuk ha battuto Vladimir Kramnik 3: 1 in un match senza patte.

Jan e Grischuk erano pronti a battezzare Svidler il "nuovo Ministro della Difesa" per la sua performance in questo match

Potete rivedere tutte le partite del sesto turno del chess24 Legends of Chess qui sotto:

La vittoria nelle partite Rapid vale 3 punti, quella all'Armageddon 2 e il perdente dell'Armageddon guadagna 1 punto:


Potete rivedere il commento in diretta della giornata a cura di Carlo Marzano, Giuseppe Andreoni e IM Pierluigi Piscopo:

Durante il torneo potete ottenere il 40% di sconto grazie al codice voucher CHESSLEGENDS quando sottoscrivete un abbonamento Premium!

Boris Gelfand 0,5 - 2,5 Viswanathan Anand

Finora la più grande anomalia del torneo erano stati i risultati deludenti di Vishy Anand, per molti anni il re della velocità indiscusso degli scacchi mondiali. Aveva perso tutti e sei i match precedenti, anche se questo non racconta tutta la storia. Contro Svidler e Carlsen nei round di apertura aveva giocato bene fino all'errore nella partita finale, mentre contro Kramnik nel Round 3 la prima partita era stato un capolavoro viziato da un brutto errore per Vishy. Poi sono arrivate altre tre sconfitte di fila, ma solo all'Armageddon. Come ha riassunto il 5 volte campione del mondo:

Ovviamente gli ultimi tre giorni non sono stati così disastrosi come i primi tre, ma è bello ottenere una vittoria e probabilmente stavo peggio in entrambe le partite che ho giocato col nero, ma alla fine sono riuscito a sopravvivere.

La ripetizione del match del Campionato del Mondo del 2012 ha visto Boris Gelfand prendere l'iniziativa con una novità in apertura degna degli anni di Leela!

Quando sembrava che Boris fosse a un passo dalla vittoria però, Vishy ha trovato un sacrificio di pezzo che gli ha permesso di continuare a lottare:


22…Cxa4! 23.Dxa4 Cxe4 24.Axe4 Txe4 25.Cc3 Dxa4 26.Cxa4 b5! ha lasciato il Nero con meno materiale, ma con tre pedoni passati uniti. Il Bianco forse stava ancora meglio, ma i pedoni di Vishy hanno vinto la partita!

Sembrava essere la scintilla di cui Anand aveva bisogno per ritrovare fiducia visto che è riuscito poi a districarsi in un complicato finale tessendo una rete di matto per portare il vantaggio nel match sul 2 a 0.

In una situazione in cui era obbligato a vincere, Boris ha giocato bene l'apertura, ma ancora una volta Vishy ha gestito bene una posizione complicata ed è riuscito a pattare la terza partita aggiudicandosi così il match. Era in ottima forma anche nell'intervista post-partita. Cosa pensava delle partite giocate nell'Armageddon che gli avevano fatto perdere i tre match precedenti?

Essenzialmente l'Armageddon ribalta le cose. Di solito il torneo è, diciamo, una partita di scacchi dove l'orologio può essere determinante. L'Armageddon è l'opposto. E' una sfida a chi preme più velocemente l'orologio in cui gli scacchi possono essere determinanti!

Come si trova Vishy a giocare online in generale? E' contento di sfidare i rivali di una vita ancora una volta?

Il punteggio mette tutto il resto in secondo piano, ma non siamo nella stessa stanza. Ad essere sincero, mi sto stufando del mondo Zoom. Spero davvero che ci vedremo di nuovo l'un l'altro, perché sembra surreale. Sono seduto qui da solo, sono seduto a casa, mio ​​figlio vaga di tanto in tanto - non sembra proprio reale. Inoltre, per me personalmente, alle 19:30 è un orario molto spiacevole, perché normalmente non abbiamo partite che iniziano così tardi.

Così Vishy aspetta con trepidazione il momento in cui si tornerà a giocare alla scacchiera?

Aspetto il ritorno alla vita dal vivo! Non solo alla scacchiera, come ho detto, ha avuto più chiamate su Zoom di quelle che voglio ricordare.


Svidler 1,5 - 2,5 Carlsen

Questo era il giorno dopo che le speranze di Magnus di vincere la Fantasy Premier League erano rimaste deluse visto che nell'ultima giornata era sceso dal quarto posto per chiudere all'undicesimo (su 7 milioni e mezzo di giocatori).

I nostri commentatori avevano speculato che avremmo potuto vedere un “Magnus arrabbiato” in questo match, ma all'inizio è stato solo un “Magnus innovativo”, visto che aveva giocato una quinta mossa molto rara:

Peter ne è rimasto sorpreso e alla quattordicesima mossa le cose stavano andando male per l'otto volte campione di russia:


Magnus avrebbe poi riassunto così:

Cerchiamo di essere chiari, ha giocato molto male per arrivare in questa posizione! Ha commesso un certo numero di errori, non ha arroccato, i suoi pezzi sono poco coordinati, semplicemente non è una buona posizione per lui. Forse 14 ... Ab4+ è stato però un tentativo di 'incassare' prematuro.


La mossa non sembra affatto male, ma in seguito Peter è riuscito a raggiungere un finale di Cavalli che si è rivelato più o meno pari. Svidler l'aveva scampata per un pelo ed è uno scenario che si sarebbe ripetuto nella partita successiva. Come ha detto Magnus:

Ovviamente avrei dovuto vincere almeno una delle prime due partite, ma ha lottato molto bene con le spalle al muro e mi ha reso le cose molto complicate, non era per nulla facile.

Il 2 volte Campione Canadese Pascal Charbonneau ha trovato questa patta così spettacolare da meritare di diventare la Partita del Giorno:

La terza partita è stata più o meno pari, ma Carlsen ha finalmente rotto gli equilibri nella quarta. Ancora una volta è stata una partita incredibilmente complicata, ma proprio quando Peter sembrava aver superato il peggio, Magnus ha attivato la modalità 'terminator' in finale e ha portato a casa il punto.

Tania ha posto la domanda che tutti si fanno ma non hanno il coraggio di chiedere, “come fai ad essere così bravo?” Magnus:

Onestamente non lo so. È una domanda difficile a cui rispondere e penso realisticamente che parlarne troppo sembrerebbe un po' strano. Tutto quello che posso dire è che non ho evidenti punti deboli nel mio gioco che gli avversari possono provare a sfruttare.

Il prossimo avversario di Magnus sarà Ian Nepomniachtchi nel penultimo turno:

Ovviamente il match di domani sarà incredibilmente importante. Voglio essere la testa di serie nr.1 [per le semifinali].

Nepo è staccato di 2 punti, ha vinto anche lui tutti i match disputati finora, ma due li ha dovuti vincere all'Armageddon.

Peter Leko 2 - 3 Ian Nepomniachtchi

Questo match ha dimostrato ancora una volta che la classe di Peter Leko non è andata da nessuna parte, visto che ha giocato alla pari con il nr. 4 del per le prime quattro partite, tutte terminate in parità. La quarta, tuttavia, avrebbe potuto avere un risultato diverso.


I nostri commentatori sono rimasti sorpresi nel vedere che Nepo, noto per le sue fenomenali capacità di calcolo, che a quel punto aveva 12 minuti sull'orologio, qui ha giocato 31.Ag3? invece del tatticismo 31.Axb6! Cxb6 32.Cc5+, guadagnando un pedone critico.

Quella svista ci ha portato all'Armageddon, e anche qui a Nepo è sfuggito qualcosa.


18.Cxf6+ è semplicemente vincente per il Bianco, anche se il computer da 18.Th6! come migliore. Invece Nepo ha scelto un'altra “vittoria”, 18.Axd5? exd5 19.Cxf6+, apparentemente non notando che dopo 19…Axf6 20.Axf6 il Nero recupera il materiale con una posizione eccellente dopo 20…Dc6+ e la presa in f6 che segue. Non ha avuto importanza però, dato che Nepo è semplicemente passato al piano B, giocare più velocemente del suo avversario. Alla fine il risultato non è mai stato in dubbio, Leko ha perso per il tempo.

Ding Liren 0,5 - 2,5 Anish Giri

Anish Giri, che deve ancora giocare con Ivanchuk e Svidler, ha un piede in semifinale dopo aver battuto Ding Liren. Il nr. 1 cinese è ora all'ultimo posto e fa affidamento sul fatto che Magnus Carlsen vinca l'intero evento per ottenere un posto nella finale del Magnus Carlsen Chess Tour: il posto di Hikaru Nakamura è già certo. Non è solo il fatto che Ding non sia in forma, ma soffre di problemi tecnici di connessione dovuti al Grande Firewall della Cina. Ha perso la prima partita per il tempo dopo essersi disconnesso in una posizione difficile ma assolutamente giocabile.

Ding ha quasi subito reagito nella seconda partita, trovando un tatticismo interessante in mediogioco e poi cercando la vittoria un finale migliore che però Giri è riuscito a pattare dopo 94 mosse di sofferenza.

78…Dd1! 79.Ag3 Ad5!! è zugzwang e matto in 7, anche se dopo aver trovato la mossa di Donna ci sono tanti altri modi di vincere.

I tentativi di vittoria di Ding gli si sono ritorti contro nella partita successiva, permettendo a Giri di chiudere il match con una partita ancora da giocare. Forse l'unica cosa che è andata per il verso giusto per Ding è il fatto che ora ha una nuova colonna sonora da affiancare al suo nome!

Giri è in corsa per le semifinali e un'altra potenziale sfida con Magnus. Il Campione del Mondo non tiferà più per Anish però.

Vasyl Ivanchuk 3 - 1 Vladimir Kramnik

Ultimo ma non meno importante è questo scontro tra due giocatori che si sono incontrati per la prima volta 27 anni fa a Linares nel 1993. Vasyl sembra spesso più motivato del solito contro Kramnik, e ha iniziato con vigore, strappando una vittoria in finale apparentemente dal nulla.

La seconda partita ha visto Vasyl estendere il suo vantaggio in modo brillante.


34…Cd5! taglia fuori la Donna dalla difesa della Torre in b7. 35.Txb8 Txb8+ e Dc3+ a seguire è un modo per farsi mattare in fretta, ma anche il seguito scelto da Vladimir 35.Dxd5 Dxd5 36.Txd5 Txb7+ 37.Rc2 Tdxd7 lo ha lasciato senza il suo pedone passato e nessuna speranza di salvare la posizione.

Essere sotto di due punti e dover giocare con il Nero non è divertente, ma la partita successiva è stato un brillante esempio da parte di Kramnik di come serrare le fila e concentrarsi in una situazione in cui sei obbligato a vincere per poi cogliere l'opportunità appena arriva.


42…Txg2! ha portato all'abbandono, poichè dopo 43.Rxg2 h1=D+ 44.Txh1 Txh1! il pedone b andrà a Donna.

Doveva essere il giorno di Vasyl Ivanchuk però, dato che l'ucraino si è ripreso subito per aggiudicarsi il match con una vittoria nella partita successiva. Vlad ha spinto troppo e non è la prima che si può lamentare che Ivanchuk gli rovini le possibilità di qualificazione - anche se questo non è nulla rispetto all'ultimo round del Torneo dei Candidati del 2013, quando Kramnik ha perso l'ultima partita contro Vasyl solo per poi scoprire che un pareggio gli avrebbe fatto guadagnare una rivincita per il titolo di Campione del Mondo contro Vishy Anand.

La classifica a due turni dal termine è la seguente:


Come già menzionato, il match clou dell'ottavo turno sarà Carlsen-Nepo, una sfida tra i leader. Kramnik-Svidler, Giri-Ivanchuk, Anand-Ding e Leko-Gelfand sono gli altri match!

Non perderti la diretta del chess24 Legends of Chess alle 15:45!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 12168537981
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options