Resoconti 01/ago/2020 | 07:30by Colin McGourty

chess24 Legends 10: Magnus e Nepo dominano

Magnus Carlsen e Ian Nepomniachtchi sono attualmente i favoriti per incontrarsi nella finale del chess24 Legends of Chess dopo aver battuto per 2,5 a 0,5 i loro avversari nel primo giorno delle semifinali. Magnus ha rischiato con un'azzardata spinta di pedone nella prima partita ma ha vinto facilmente quando Peter Svidler non ha trovato la continuazione migliore. La partita è durata 27 mosse, lo stesso numero con le quali Magnus ha vinto la terza. Nel frattempo Anish Giri ha fatto infuriare Nepo giocando ben 131 mosse nella partita iniziale (finita patta) e ha finito per rimpiangere di averlo fatto. Il nr.1 russo ha vinto le successive due partite con un gioco veloce e aggressivo, anche se non sempre preciso.

Grischuk aveva qualcosa da dire ai giocatori

Potete rivedere tutte le partite della fase eliminatoria del chess24 Legends of Chess qui sotto:     

Carlsen and Nepomniachtchi hanno vinto il primo minimatch, ma ci sono ancora possibilità di raggiungere la finale per Svidler e Giri se vincono Sabato e Domenica.


Qui sotto trovate il commento in diretta del primo giorno delle semifinali, a cura di Carlo Marzano e Matteo Zoldan:

Durante il torneo potete ottenere il 40% di sconto grazie al codice voucher CHESSLEGENDS quando sottoscrivete un abbonamento Premium!

Svidler 0,5 - 2,5 Carlsen

“Sono di cattivo umore oggi, criticherò” ha annunciato Alexander Grischuk subito dopo il suo usuale “Buongiorno, signore e signori” Non si è trattenuto quando ha iniziato a commentare le scelte di Svidler nella prima partita del match:

L'apertura dubbia era un'Inglese con 6.f3!? che Magnus Carlsen aveva giocato contro Levon Aronian e Fabiano Caruana nel Clutch Chess. Magnus ha riassunto in seguito: "Penso che le partite fossero di dubbia qualità", ma Peter si è difeso dall'accusa di giocare una linea sbagliata:

Sembrerà molto stupido perché ho perso due partite con il Bianco e non sembrava fossi nemmeno in partita, ma penso che il concetto non sia poi così male. Penso che l'esecuzione sia stata piuttosto carente oggi, non l'idea alla base di quello che stavo facendo. Ho provato a giocare posizioni tranquille nei preliminari e ho finito per perdere di un punto, ma è stato solo perché Magnus ha semplicemente rifiutato di vincere posizioni vinte durante il match. Quindi penso che andare per cose più complicate non sia affatto un'idea così stupida.

Si potrebbe dire che Peter sia giustificato dalla mossa che ha colpito tutti durante la partita: 15…g5?!, che almeno per il computer è un errore:

La reazione d Svidler è stata epica!

Magnus ha spiegato il suo ragionamento:

Il problema è che se gioco qualcosa come 15 ... Cc5, lui risponde 16.g5 e nonostante abbia un pedone in più e non stia andando troppo male, non vedo come chiarire la posizione, quindi 15 ... g5 è stato un tentativo di chiarire. Pensavo che ottenendo così tante case per i miei pezzi non potevo stare troppo male. Ho verificato brevemente e il computer la pensa diversamente, ma la grande diagonale si sta chiudendo, quindi è davvero una questione se dopo 16.fxg5 Qxg5 lui possa molestare alla mia Donna, e apparentemente può farlo, ma non è così facile!

Potete rivedere l'intera intervista con Magnus e Peter qui sotto:

Peter ha speso 5 minuti qui per capire se idee di sacrificio come e5 seguita dalla presa in h7 funzionino per lui, ma non è così, ed è rimasto con meno di 3 minuti quando ha ammesso che 17.Tf5? era “disperazione”. Dopo 17…De3+ il Nero sta molto meglio. Invece Peter avrebbe dovuto giocare la forte 17.Cf5 o la ancora più forte 17.h4!, e il Nero non può prendere il pedone senza finire nei guai dopo 17…Dxh4 18.Cf5 Dg5 19.Ac1!:


20.e5 e 20.Ch6+ sono minacce concrete ovunque vada la donna.

Peter era frustrato di non aver visto queste opportunità dopo che la sua decisione era stata proprio quella di giocare aperture taglienti:

Dal momento che ho scelto consciamente questo approccio è fastidioso non aver visto un'opportunità di quelle che di solito sorgono quando fai questa scelta.

La partita è finita in 27 con il Nero semplicemente in vantaggio di materiale:

La seconda partita è stata una patta tagliente e ben giocata, dove Peter ha provato il tipico sacrificio di qualità della Siciliana con Txc3:

Entrambi i giocatori hanno sottolineato, però, che dopo 17.Cb3 se Peter avesse continuato con 17 ... Txb3 18.Dxa5 Txe3 sarebbe stata una situazione molto insolita in cui il Nero ha ancora tutti e quattro i suoi pezzi minori contro la Donnaa bianca. Peter l'ha fatto notare e Magnus si ha commentato:

Ci ho pensato in partita! Non penso di aver mai avuto una partita in cui avevo quattro pezzi per la Donna.

Peter ha detto “Probabilmente avrei dovuto giocarla solo come esperimento!”, ma la sua 17…Qc7 dovrebbe essere obiettivamente migliore e alla fine ha portato ad una patta in 47 mosse.

Peter non ha voluto parlare della terza partita, e potete vedere perchè. Una posizione piuttosto piatta è improvvisamente crollata quando Magnus ha colto l'occasione per aprire il centro. Potrebbe esserci stata una possibilità di salvarsi, ma Peter non l'ha trovata ed ha abbandonato quando Magnus aveva due pedoni in più.

Giri 0,5 - 2,5 Nepomniachtchi

Le critiche di Alexander Grischuk si sono estese anche alla prima partita dell'altro match. Ha notato che Nepo aveva commesso un'imprecisione nella Grünfeld, arrivando in una posizione che il bianco doveva essere in grado di convertire in una vittoria, o almeno avvicinarsi, se vuole essere un top player. Anish Giri non è riuscito a farlo, e invece ha attirato l'ira del suo avversario per aver allungato la partita fino a giocare ben 131 mosse.

La seconda partita è stata violenta. Anish ha spinto fin dall'inizio con i Neri...

…ma Nepo dopo la partita ha detto che il Nero dovrebbe prima preparare queste idee. La partita ha preso una svolta drammatica alla sedicesima mossa quando Anish ha giocato 16…Ch5:


Era una trappola, ma una che Nepo era ben contento di far scattare – 17.Dxh5! Ag4. La donna è persa, ma diventa presto chiaro che dopo 18.Dxg6 fxg6 19.Axh6! è solo il bianco che può giocare per vincere.

Pascal Charbonneau ha analizzato la partita:

L'ultima partita è stata un'altra Grünfeld, e un bel po' di divertimento:


Giri ha accettato il sacrificio di pezzo con 20.fxe5 Axe5 21.hxg4 Cxe4 e poi si è immerso in un'epica riflessione di 9 minuti e 37 secondi, e anche se c'era sicuramente molto da pensare nella situazione che si era creata avrebbe poi avuto molto poco tempo per le mosse seguenti. Obiettivamente 24…Cc3+!? 25.Axc3 bxc3 giocata da Nepo era un piano perdente, ma solo se il Bianco avesse trovato 26.Cb5! Nepo non credeva la mossa funzionasse, ma ha presto realizzato che il computer approvava.

Invece dopo 26.Cc2?! il Bianco era nei guai, soprattutto giocando contro un brillante tattico come Nepo. La fine è stata brutale, con la situazione dell'orologio che ha ridotto ulteriormente le possibilità per Anish di opporre resistenza:

Peter Svidler e Anish Giri ora devono vincere i mini-match di Sabato se vogliono tenere vive le speranze di raggiungere la finale. Non perderti il nostro commento in diretta.

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 10195332853
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options