Resoconti 12/set/2020 | 16:20by Colin McGourty

Chess 9LX 1: Kasparov batte Firouzja e si salva contro Carlsen

Garry Kasparov ha trovato un brillante controgioco per battere Alireza Firouzja, 40 anni più giovane di lui, e iniziare il Champions Showdown: Chess 9LX nel miglior modo possibile. Garry poi ha avuto difficoltà contro Magnus Carlsen nel secondo round, ma ha trovato un modo per salvare quella che era la loro prima partita competitiva in 16 anni. E' stato l'unico mezzo punto che Magnus ha perso, a fronte di due vittorie inclusa una spettacolare partita contro il n. 2 Fabiano Caruana. Leinier Dominguez è un co-leader a sorpresa a 2.5 su 3 dopo aver battuto Hikaru Nakamura e Firouzja.

16 anni dopo, Kasparov e Carlsen si incontrano in una partita competitiva

Gli accoppiamenti del primo giorno del Champions Showdown: Chess 9LX ci ha offerto una sfida entusiasmante in ognuno dei primi tre round. Puoi rivedere tutte le partite qui sotto (clicca sul risultato per aprire la partita con l'analisi del computer).

E qui trovi il commento in diretta del giorno a cura di Davide Di Trapani e Matteo Zoldan:

Durante l'evento puoi usare il codice voucher GOKASPAROV per avere un 30% di sconto su un abbonamento Premium

Vediamo cosa è successo analizzando un turno alla volta.

1° Turno: Firouzja 0-1 Kasparov

La partita più attesa della prima giornata del Chess 9LX è stata ovviamente Kasparov-Carlsen, è stato il loro primo incontro competitivo da un torneo rapid a Reykjavik nel 2004, quando Magnus aveva appena 13 anni. Al secondo posto, tuttavia, c'era la Firouzja-Kasparov, a 17 anni Alireza Firouzja è attualmente l'unico giocatore che può avere il potenziale e la mentalità per dominare nello stile di Magnus e Garry - anche se ci sono una miriade di adolescenti che potrebbero ancora entrare nel ruolo se Alireza rallenta.

Kasparov, 57 anni, sarebbe rimasto scioccato se avesse controllato la chiamata Zoom per trovare Firouzja vestito con tutta la sfacciataggine della giovinezza!

Durante la partita però, si è notato subito che nonostante Alireza avesse una buona posizione stava giocando lentamente. Garry alla fine commenterà:

La prima partita è stata dura. Penso di essere stato nei guai, ma ho creato molto controgioco ed ero soddisfatto di essere in vantaggio di tempo, e alla fine è caduto una una trappola. Considerando 40 anni di differenza penso di aver giocato bene!


32.c4? (32.Rc3! con l'idea Rd4 è l'approccio senza paura del computer, che da un vantaggio decisivo al Bianco), giocata con meno di 20 secondi sull'orologio, è stato il primo passo sulla strada della rovina per Alireza, che è caduto in 32…d4! 33.Cxf5 Rxf5 34.Te1 h4!


Garry sfida il suo avversario a guadagnare la qualità, e Alireza ha accettato con 35.Ae4+ (non c'erano buone alternative) 35…Re6 36.f5+ Rxe5 37.Ad5+ Rf6 38.Axf7 Rxf7


Improvvisamente si può più impedire al pedone g di promuovere. 39.gxh4 va semplicemente incontro a 39…g3 40.Te2 Cf4, mentre la mossa della partita 39.Te2 hxg3 40.Tg2 è stata controbatutta da 40…Rf6! e il Re e il Cavallo scortano il pedone g nella sua marcia trionfale. Garry, che aveva giocato 6 partite senza vittoria all'inizio del suo match su Chess 9LX contro Fabiano Caruana un anno fa, era eccitato dalla prospettiva di iniziare il torneo con una vittoria.

È stato un inizio drammatico anche altrove, poiché tutte le partite tranne una sono finite in modo decisivo. Maxime Vachier-Lagrave sembrava essere vicino a mattare Magnus Carlsen, ma è finito solo in un finale di torri perso. Peter Svidler ha rovinato una posizione decente contro Wesley So arroccando in una posizione pericolosa, mentre Leinier Dominguez è sopravvissuto a un inizio difficile contro Hikaru Nakamura (gli era sfuggita la forte 5… e5 del suo avversario!) per finire per vincere in modo sorprendentemente pulito.

Forse la partita più sorprendente, tuttavia, è stata l'unico pareggio, Aronian-Caruana. Fabi era in posizione totalmente vinta.


Se Caruana avesse saputo cosa stava per succedere probabilmente avrebbe giocato 31…Txa2 qui, ma chi poteva immaginare che dopo 31…h6 il pedone a sarebbe riuscito a promuovere 22 mosse dopo?


L'armata Brancaleone del Nero tuttavia era ancora sufficiente a raggiungere la patta.

2° Turno: Kasparov ½-½ Carlsen

Garry Kasparov si è ritirato nel 2005, quando Magnus aveva solo 14 anni, facendo perdere al mondo degli scacchi quelle che sarebbero sicuramente state eccitanti sfide tra due dei più grandi di sempre, così c'era molta attesa per vedere finalmente questo match dopo che i due giocatori sono stati così vicini ad incontrarsi in altri eventi a Saint Louis negli anni recenti.

Inutile a dirsi, significava molto per entrambi i giocatori, ma è stato Magnus a iniziare meglio la partita, Garry si è lamentato:

La seconda partita è stata molto più difficile e meno piacevole. Ho giocato una mossa terribile, credo, 5.Cc3. E' una mossa che giochi automaticamente , ma avessi giocato invece 5.Dc2! avrei impedito subito l'intera idea del Nero di spingere in c5.


“La parte più complicata [degli Scacchi960] è dove posizionare la Donna” ha detto Garry, e sembra che la sua dichiarazione fosse corretta. Dopo 5…dxc4 6.Axc4 c5! Garry ha pensato per oltre 5 minuti e, ancora una volta, sembra abbia preso la decisione corretta, prendere in c5 e cambiare le Donne, nonostante il team di commentatori ne sia rimasto scioccato.

Sembrava che la prima sfida tra le due leggende in 16 anni dovesse finire in una patta, ma le cose sono diventate improvvisamente interessanti!

Garry ha definito la sua 15.g4!? “troppo ottimistica” e ha suggerito 15.Ac2 avrebbe “forzato la patta”. Sperava di giocare g5, ma dopo una mossa che gli è “completamente sfuggita”, 15…Aa5!, ha detto che avrebbe voluto giocare g4-g2!

Non era un'opzione in questa variante degli scacchi, e presto è sembrato che Magnus stesse volando verso la vittoria, finchè non si è immerso in una riflessione di 5 minuti dopo 31.Tf3:


Magnus ha più tardi commentato:

E' stata davvero una brutta, brutta partita. Ha iniziato a difendersi molto tenacemente ad un certo punto, ma ho temuto troppo il suo controgioco quando ho scelto questa idea con 31…Tf7?, cercando di essere super-accurato quando non c'era nessuna ragione di esserlo. E' stato molto superficiale.

Magnus aveva calcolato 31...Axe2 32.Rxe2 e poi dopo 32…exf4 o 32…Txf4, sentiva avrebbe potuto vincere il finale di torri risultante con una buona tecnica. Poi ha avuto l'idea di giocare prima 31…Tf7?, ma quando ha controllato le mosse di torri gli è sfuggita 32.Te3!, dopo la quale Garry era improvvisamente tornato in partita. Magnus non ha nascosto le sue emozioni:

Garry, nel frattempo, pensava che Magnus avrebbe dovuto giocare 31…Td8+ 32.Re1 Td3 e, “avrei abbandonato”. Questo ha stupito Magnus, dal momento che, come aveva intuito, il finale di pedoni dopo 33.Txd3 Axd3 34.fxe5 Axe2 35.Rxe2 è patto, mentre dopo 34…Rxe5 ci sarebbe stato ancora molto da giocare nella posizione.

“Potrebbe anche essere tecnicamente vinto, ma abbandonare è fuori questione!” ha spiegato, dopo aver mostrato alcune linee.

Il finale di Torri che si è verificato in partita era molto difficile, con Garry che ha descritto la posizione dopo 42.Th6 come una dove “non è semplice trovare il modo di vincere”.


Sembra che 42…Rd7! porti alla vittoria ma è finita patta dopo la mossa di Magnus 42…Rf7. La partita è continuata con 43.h5! gxh5 44.Txh5 b6 45.Te5!


Il re nero è tagliato fuoti, si minaccia Te4 e 45…Txa4 va incontro semplicemente a 45.Tb5. Non c'era modo di sfuggire alla patta.

In seguito Garry ha rivelato di essere stato ispirato dalla famosa patta del 1962 che Mikhail Botvinnik trovò contro Bobby Fischer, una partita che anche Emil Sutovsky e Anish Giri avevano ricordato mentre guardavano la diretta. La partita, con le annotazioni più lunghe in "Le mie 60 partite memorabili" di Bobby, è stata analizzata da un giovane Garry Kasparov, che è nato un anno dopo!

Nelle altre partite c'è stata solo una partita decisiva, la vittoria di Fabiano Caruana contro Maxime Vachier-Lagrave che è collassato in una posizione complicata ma equilibrata.

3° Turno: Carlsen 1-0 Caruana

Quando probabilmente lo scontro meno interessante della giornata è Carlsen-Caruana, uno scontro tra i due migliori giocatori del mondo e un rematch del Campionato del mondo del 2018, sai che è stata una buona giornata! La partita è stata assolutamente all'altezza delle aspettative, tuttavia, con Fabiano che ha iniziato a spingere dall'inizio.

Magnus era d'accordo, e più tardi ha dichiarato:

Pensavo di aver perso a un certo punto del medio gioco, quindi ho deciso di rendere la posizione un po' più semplice, e questo sacrificio era in quello stile. Ho pensato, dopo quel sacrifico, di avere pochissime difficoltà pratiche e dovrebbe essere più facile per me giocare. Non mi aspettavo che andasse così facilmente come è successo in partita, ma comunque penso che il Bianco abbia una posizione più facile da giocare e rischi molto, molto poco.



27.g4! Ch3 28.f3! Cxg1 è stato il colpo di genio di Magnus, e dopo 29.Txg1 g5 30.h4 gxh4? 31.Df2 Dg7 aveva anche un'ampia scelta tra buone mosse.


Ha optato per 32.Dxa7 invece di prendere il pedone h4, dichiarando, “perchè no?”

In questo modo sto vincendo sul lato di donna e lui deve creare qualche serio controgioco per non perdere, inoltre penso che il pedone h4 sia un buono scudo per il mio Re.

Ed è stato così, con Magnus che ha vinto senza problemi.

2,5 su 3 e il primo posto a pari merito non era male, e nonostante lo stesso Magnus abbia ammesso “Non credo di aver giocato per niente bene oggi” è normale pensasse che il sito di notizie leader in Norvegia fosse stato un po' duro nel riassumere la sua giornata con il titolo “Carlsen commette una grossa svista”!

L'unico giocatore alla pari con Magnus in classifica è Leinier Dominguez, ancora una volta al top della forma, che ha battuto in un finale tecnico Alireza Firouzja. Leinier ha commentato: “Mi sento bene. Sono felice perché sentivo di giocare bene per la maggior parte della giornata. "

Hikaru Nakamura ha ottenuto la prima vittoria della giornata contro Maxime Vachier-Lagrave, anche se ha commentato: "Sembrava che Maxime fosse fuori di testa!" La partita si è decisa quasi subito.

E' stata un'altra giornata disastrosa per Maxime, e questa volta non ha nemmeno potuto dare la colpa al voler tenere nascosta la sua preparazione in vista dei Candidati!


Wesley So ha mantenuto il suo stile usuale di vincere una partita o due e giocare il più solido possibile, anche se avrebbe potuto continuare a giocare contro Levon Aronian invece di accettare una patta in 14 mosse.

Per ultimo, non non certamente il peggiore, Peter Svidler, che ha battuto nientedimeno che Garry Kasparov.


22…e3?! è stata una mossa coraggiosa per Garry, che era già sotto di un pedone, ma il tredicesimo Campione del Mondo non è mai riuscito ad arrivare vicino a una posizione che giustificasse il sacrificio mentre Peter ha consolidato il vantaggio per chiudere la partita in 45 mosse. E' stata la vittoria più importante di Peter contro Garry dal loro primo incontro a Tilburg nel 1997, ma non sembrava così entusiasta.

Ha dato una divertente spiegazione dopo la partita!

Abbiamo giocato qualche partita di allenamento prima dell'evento, perchè volevamo scaldarci un po'. Mi ha completamente distrutto, non riuscireste a credere al punteggio di quella settimana di allenamento! E' un po' imbarazzante. Mi sembra di aver rubato qualcosa a Garry, considerato quanto male stavo giocando. Mi sento un po' in colpa, ma solo fino a un certo punto.

Kasparov e Svidler sono i giocatori in un gruppo di 5 al 50%, con Carlsen e Dominguez che guidano con 2,5 su 3 e MVL ultimo a 0.


Le partite da tenere d'occhio Sabato includono Kasparov-Caruana, Nakamura-Carlsen, Kasparov-Nakamura e Firouzja-Carlsen. Non perderti la diretta a partire dalle 19:45 qui su chess24!

Vedi anche:


Ordina per Data decrescente Data decrescente Data crescente Con piu' mi piace Ricevi aggiornamenti

Commenti 0

Ospite
Guest 10590468628
 
Iscriviti a chess24
  • Gratis, veloce e facile

  • Commenta per primo!

Registrati
o

Crea il tuo account gratuito per cominciare!

By clicking ‘Register’ you agree to our Terms and conditions and confirm you have read our Politica dela privacy, including the section on the use of cookies.

Perso la password? Ti mandiamo un link per resettarla!

Dopo aver inviato questo modulo riceverai una email con il link per resettare la password. Se ancora non riuscissi ad accedere al tuo account contatta il nostro servizio clienti.

Quali funzionalità vuoi abilitare?

We respect your privacy and data protection guidelines. Some components of our site require cookies or local storage that handles personal information.

Mostra le opzioni

Hide Options